menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket: la striscia positiva delle Furie si ferma a Latina

La BLS Chieti vede interrotta la sua serie positiva di 5 vittorie consecutive per mano della Benacquista Latina, che con un'ottima gara, fatta di intensità e concentrazione massima, conquista i due punti, superando i teatini per 87 a 68

CRONACA

I biancorossi  iniziano con un quintetto formato da Diomede, Gialloreto, Raschi, Feliciangeli e Rossi: piuttosto imprecise le conclusioni a canestro, ma rimangono comunque in partita chiudendo con il punteggio di 19-16.

Nella seconda frazione i nerazzurri salgono in cattedra, difendono molto bene e sbagliano pochissimo sotto canestro con i vari Micevic, Plateo, Gazzotti e Romano.

Rientrati in campo nella ripresa sul 41-29, i teatini cercano comunque di reagire, guidati da Rajola e Diomede si riportano in scia, ma Romano e compagni sono davvero in giornata, e quando gli abruzzesi cominciano a perdere fiducia si ritrovano a -18 con 3 minuti da giocare nel terzo periodo. Il miglior momento della BLS arriva quando Sorgentone inceppa con la zona i meccanismi della Benacquista, ma neanche un parziale di 0-10 fa tremare i padroni di casa, a segno da tre con Tavernelli sulla sirena (64-53) e con Romano al ritorno in campo.

E’ l’inizio della fine per le Furie, che cominciano ad innervosirsi e appaiono meno lucidi dei pontini, che prendono il largo esaltando il proprio pubblico, mentre Rossi e Rajola escono per falli e nessuno riesce ad organizzare una vera reazione. Il finale è giocato dalle squadre con un morale decisamente diverso, e l’87-68 finale ne è la conseguenza. Per la BLS, che grazie ai risultati degli altri campi centra in ogni caso la matematica salvezza con tre turni di anticipo, c’è subito la possibilità di voltare pagina: domenica, di nuovo in trasferta, questa volta a Firenze.

TABELLINO

Benacquista Assicurazioni Latina – BLS Chieti 87-68 (19-16; 41-29; 64-53)

Benacquista Assicurazioni Latina: Serena 15, Plateo 11, Romano 19, Micevic 14, Quarisa 4; Gazzotti 6, Tavernelli 12, Pastore 2, Orlando 4, Longobardi . All. Ferrari.

BLS Chieti: Diomede 7, Gialloreto 2, Raschi 16, Feliciangeli 7, Rossi 14; Iannone 3, Rajola 9, Martelli ne, Di Emidio 2, Porfido 8. All. Sorgentone.

Rimbalzi: Latina 34 (Micevic e Gazzotti 6), Chieti 35 (Rossi 13). Assist: Latina 8 (Gazzotti 3), Chieti 9 (Raschi 3)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Abruzzo in zona arancione: cosa cambia da oggi

Attualità

Variante inglese del Covid, boom di casi a Guardiagrele

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento