rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Basket

La Mokambo sfiora l'impresa, ma vince Pistoia

Nulla da fare per Chieti che deve arrendersi sul parquet della Giorgio Tesi Group

I teatini, orfani di Jackson, giocano una grande prestazione d’orgoglio con la prima della classe: al PalaCarrara, il finale è di 67-61. Ai biancorossi non bastano i 16 di Bartoli e Vrankic, per i padroni di casa il top scorer è Copeland (17 punti).

L’avvio di gara vede una Mokambo in palla: Vrankic e Ancellotti portano i biancorossi sullo 0-4 dopo poco più di 1 minuto di gara. Del Chiaro firma il contro break per i padroni di casa, Chieti prova a rispondere giocando sotto le plance e così, al giro di boa del primo quarto, il parziale è di 7-9 in favore dei teatini. Un ispirato Ancellotti porta i teatini sul +4, Wheatle realizza con un canestro dalla media ma Spizzichini, con un floater, va a segno con i suoi primi due punti con la canotta Mokambo a 02:27 dal termine della prima frazione (9-13). Pistoia è lesta a rifarsi sotto e riportarsi in vantaggio con uno show offensivo di Della Rosa ma la Mokambo, con la tripla di Serpilli, termina la prima frazione in vantaggio (16-18). Chieti si riporta subito sul +4 con Boev ma due sciagurate palle perse portano Pistoia a contatto, con coach Rajola che chiama il minuto di sospensione a 07:20 dall’intervallo lungo (20-20). La gara è vibrante, Pistoia si riporta in vantaggio con Wheatle ma Bartoli e Serpilli puniscono la difesa dei padroni di casa, con Chieti che ritocca il +4 (21-25 a 06:32 dall’intervallo). I teatini non trovano più sbocchi offensivi, Copeland si erge a protagonista e, con una serie di canestri balisticamente perfetti, porta Pistoia sul massimo vantaggio, con coach Rajola che è costretto a chiamare timeout a 02:05 dalla pausa lunga (34-28). Chieti perde la via del canestro, i padroni di casa ne approfittano e così, all’intervallo lungo, il punteggio è di 38-28. La terza frazione si apre con Pistoia che prova la fuga con la bomba di Copeland ma la Mokambo, con Mastellari, Serpilli, Vrankic e un concretissimo Bartoli, mette a segno un sontuoso parziale di 0-11, costringendo coach Brienza al minuto di sospensione dopo poco più di 3 minuti dalla ripresa delle ostilità (41-39). I padroni di casa realizzano con continuità ma i teatini sono bravi a rispondere colpo su colpo: a poco meno di 3 minuti dall’ultimo mini intervallo, la contesa è sul filo dell’equilibrio (47-46). Pistoia prova a riportarsi sopra con Varnado e Saccaggi ma Bartoli risponde presente: al trentesimo, il tabellone recita 51-47. L’avvio di quarto periodo vede la Mokambo, grazie a due guizzi di Vrankic riportarsi a contatto in meno di 1 minuto (51-51). Pistoia prova la fuga con Varnado, Chieti però non demorde e così, a poco più di 6 minuti dal termine della contesa, sul timeout di Rajola, il tabellone recita 55-53. Chieti ha ora difficoltà in fase offensiva e i toscani, grazie al bonus raggiunto anzitempo dai teatini, ne approfittano, portandosi sul +7 al giro di boa dell’ultimo quarto (62-55). Le difese iniziano ad alzare la voce, i padroni di casa vanno a segno con Wheatle, i biancorossi accorciano con Ancellotti: a 01:16, sul timeout di coach Rajola, il punteggio è sul 64-58. Dopo l’ennesimo fischio dubbio, uno spazientito coach Rajola vede chiamarsi tecnico per proteste (67-58). La bomba di Spizzichini serve purtroppo solo a rendere meno amaro il finale: al quarantesimo è 67-61 (chietibasket1974.it).

Pistoia-Chieti, il tabellino

Giorgio Tesi Group Pistoia – Caffè Mokambo Chieti 67-61 (16-18, 22-10, 13-19, 16-14)

Giorgio Tesi Group Pistoia: Zach Copeland 17 (1/1, 4/8), Jordon Varnado 13 (4/8, 0/3), Carl Wheatle 13 (6/8, 0/2), Lorenzo Saccaggi 6 (1/4, 0/0), Angelo Del chiaro 6 (3/7, 0/0), Gianluca Della rosa 5 (1/2, 1/6), Daniele Magro 4 (0/2, 0/0), Matteo Pollone 3 (0/1, 1/1), Gregorio Allinei 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Greco 0 (0/0, 0/0).

Caffè Mokambo Chieti: Josip Vrankic 16 (7/11, 0/1), Saverio Bartoli 16 (4/8, 2/4), Andrea Ancellotti 12 (5/9, 0/0), Michele Serpilli 8 (1/2, 2/6), Gabriele Spizzichini 5 (1/5, 1/4), Martino Mastellari 2 (1/4, 0/3), Ilia Boev 2 (1/1, 0/0), Denis Alibegovic 0 (0/0, 0/3), Thomas Reale 0 (0/1, 0/0), Miroslav Gjorgjevikj 0 (0/0, 0/0).  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Mokambo sfiora l'impresa, ma vince Pistoia

ChietiToday è in caricamento