rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Basket

Al via la stagione della Mokambo Chieti: l'obiettivo è restare in serie A2

La società teatina ha cambiato molto rispetto alla passata stagione, prediligendo una linea verde con giovani promettenti ed affidandosi a certezze per la categoria come Jackson ed Ancellotti

Dopo la salvezza conquistata nella scorsa fase ad orologio, la Caffè Mokambo Chieti Basket 1974 si appresta a vivere il suo terzo campionato consecutivo in serie A2. La società teatina ha cambiato molto rispetto alla passata stagione, prediligendo una linea verde con giovani promettenti ed affidandosi a certezze per la categoria come Jackson ed Ancellotti.

La cabina di regia dei biancorossi sarà affidata a Bartoli, l’unico giocatore confermato dalla passata stagione. Lo spot di guardia è appannaggio dell’esperto Jackson, mentre le ali della Mokambo saranno l’ex Mantova Mastellari ed il rookie Vrankic. Sotto le plance dirà la sua il totem Ancellotti.

Nell’idea di coach Rajola il roster dev’essere composto da giovani affamati e con grande voglia di emergere. Il play Reale, le ali Alibegovic e Serpilli ed il centro Boev, insieme ai virgulti Mijatovic, Pichierri, Gelormini e Febbo avranno l’onore e l’onere di doversi far trovar pronti in qualsiasi momento, vista la fiducia del coach nei loro confronti.

L'acquisto più importante per esperienza è Darryl Joshua Jackson, USA dalle spiccate doti balistiche vero e proprio veterano della categoria. Da tenere in considerazione, però, c’è anche Ancellotti tornato a Chieti dopo la stagione 2014-2015.

Alla sua prima stagione su una panchina di A2 e dopo un importante passato con la canotta biancorossa sulle spalle (dal 2009 al 2013), il tecnico dei teatini sarà Stefano Rajola. Dopo le esperienze in B con l’Amatori Pescara e la Campetto Ancona e quella come vice della Fortitudo in A1

L'obiettivo dichiarato della società è quello di "mantenere la categoria, cercando di conquistare la salvezza il prima possibile. Una volta raggiunto l’obiettivo principale tramite abnegazione ed impegno, si potrà pensare a tutto quello che viene dopo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la stagione della Mokambo Chieti: l'obiettivo è restare in serie A2

ChietiToday è in caricamento