rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Basket

Una bella Mokambo supera San Severo

Solida prestazione di Chieti che si impone contro l'Allianz Pazienza: finisce 99-81

Festa grande in casa Mokmabo: dopo un’eccellente prova di squadra, i biancorossi hanno la meglio su una mai doma San Severo.  Agli ospiti non basta una sontuosa prestazione di Daniel (32 punti e 9 rimbalzi). Per i padroni di casa ben 5 uomini in doppia cifra, con Mastellari top scorer (22 punti).

In avvio di gara le difese prevalgono sugli attacchi: dopo 2 minuti, alla bomba di Mastellari risponde Daniel dalla lunetta (3-2). La Mokambo è on fire da oltre l’arco e punisce la difesa ospite con Vrankic e Jackson, San Severo prova a sbloccarsi con il duo Daniel-Bogliardi (13-9 al giro di boa del primo periodo).  Chieti colpisce San severo con un paio di tagli in back-door di serie griffati da Jackson, coach Pilot chiama quindi timeout a 04:21 (17-11). Bogliardi prova a suonare la carica per i suoi ma un Vrankic in formato super (in doppia cifra dopo meno di 8 minuti, fermo a quota 12 a fine quarto), porta Chieti sul +11 (24-13).  Sul finale di frazione, la bomba di Fabi rende il passivo meno pesante, con San Severo che rientra sotto i 10 punti di svantaggio (24-16).

L’avvio di secondo quarto vede Chieti continuare a pigiare sull’acceleratore. San Severo prova ad affidarsi a Ly-Lee e al solito Bogliardi ma un Alibegovic in serata di grazia costringe coach Pilot al secondo timeout a 06:09 dalla pausa lunga (34-20). Mastellari realizza dalla media ma la bomba di Fabi porta questa volta coach Rajola al minuto di sospensione (36-23 al giro di boa del secondo quarto). San Severo prova a rientrare con i pick ‘n roll centrali e con l’atletismo di Daniel ma un Serpilli in gran spolvero ed un’ottima prova balistica da oltre l’arco della Mokambo portano Chieti sul massimo vantaggio (48-31 a 2 minuti dalla fine del secondo quarto). Gli ospiti provano a rientrare con un Daniel che chiude i primi 20 minuti a quota 14 ma la Mokambo si dimostra solida e cinica e, con la schiacciata di Ancellotti, si giunge alla pausa lunga sul 50-37.

La reazione di San Severo è veemente ed è affidata al solito Daniel, capace di raggiungere 20 punti dopo poco più di 22 minuti ma la Mokambo risponde con Jackson e Ancellotti (54-47 dopo poco più di 3 minuti dall’avvio del terzo quarto). Chieti perde fluidità offensiva, San Severo ne approfitta e coach Rajola è costretto a chiamare timeout (56-51 a 05:49 dall’ultimo mini intervallo). Chieti prosegue il suo momento no in fase offensiva, Daniel continua a colpire l’attacco teatino e, con una bomba, riporta il match in parità a 02:44 da fine terzo quarto (62-62). Nel momento di maggior difficoltà, Bartoli si carica la squadra sulle spalle e, dopo 5 punti consecutivi, è Alibegovic e realizzare con un floater e a costringere coach Pilot al minuto di sospensione (69-62 a 01:17 dall’ultimo mini break). La Mokambo ritocca la doppia cifra di vantaggio ma Fabi non è dello stesso avviso e, al trentesimo, sigla il nuovo -7 (72-65).

Chieti, trascinata ora da un Mastellari on fire, prova a rimettersi a distanza di sicurezza (80-69 dopo 2 minuti e mezzo di gioco). Fabi continua ad essere glaciale, Chieti va a segno con Vrankic e coach Pilot chiama timeout a 06:51 dal termine della contesa (82-71). San Severo prova a rientrare ma quest’oggi Chieti è solida e risponde colpo su colpo ai timidi tentativi di rimonta dei Neri: a 02:35 dal termine della contesa il risultato è di 95-78. Sabatino prova a rendere il passivo meno pesante ma, alla sirena finale, il tabellone recita 99-81 (chietibasket1974.it).

Chieti-San Severo, il tabellino

Caffè Mokambo Chieti Basket 1974 – Allianz Pazienza Cestistica San Severo 99-81 (24-16; 50-37; 72-65)

Caffè Mokambo Chieti Basket 1974: Jackson 14, Serpilli 15, Vrankic 20, Mastellari 22, Bartoli 14, Febbo NE, Alibegovic 7, Reale 3, Boev 0, Ancellotti 4, Gjorgjevikj NE.  Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Wilson 17, Bogliardi 6, Sabatino 5, Lupusor 4, Cepic 0, Ly-Lee 2, Petrusevski 0, Daniel 32, Fabi 15, Arnaldo NE.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una bella Mokambo supera San Severo

ChietiToday è in caricamento