rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Basket

Chieti ad un passo dall'impresa: vince l'Apu

Bella prestazione della Mokambo che molla solo nel finale contro Udine

Una coriacea Mokambo cede nel finale sul palazzetto della vice capolista. Tra i padroni di casa spiccano i 20 punti di Sherrill, nonostante nel finale sia risultato decisivo Mian (16), ai teatini non basta un’importantissima prova di Vrankic da 22 punti e 13 rimbalzi. 

Udine spariglia subito le carte con il canestro dalla media di Sherrill, Chieti ribatte con Bartoli e con la bomba di Jackson, a cui è lesto a rispondere Fantoma (5-5 dopo poco più di 3 minuti). Chieti fa la voce grossa a rimbalzo e, dopo sei punti consecutivi di Vrankic, coach Boniciolli è costretto a chiamare timeout al giro di boa della prima frazione (5-11). La Mokambo è on fire da oltre l’arco con Vrankic e Bartoli, Udine reagisce con un 2+1 di Briscoe a 03:17 dal termine della prima frazione (8-17). Le difese ora hanno la meglio sugli attacchi, entrambe le squadre riescono a realizzare solo a cronometro fermo e così, al decimo minuto di gioco, il tabellone recita 10-22. Udine prova ad affidarsi a Sherill e Mussini per risalire la china, Chieti fa la voce grossa sotto le plance e così, dopo 2 minuti e mezzo di secondo quarto, il parziale è di 15-25. L’Apu Old Wild West si sblocca da oltre il perimetro e le bombe di Sherill e Antonutti dopo 3 minuti e mezzo di secondo quarto costringono coach Rajola al minuto di sospensione (21-25). La Mokambo esce bene dal timeout con un 2+1 di Ancellotti ma Udine in transizione fa molto male ai biancorossi e così, al giro di boa della seconda frazione, il risultato è di 25-28. Chieti continua la sua impasse in attacco e i padroni di casa impattano il pari a 4 dalla pausa lunga con Antonutti 28-28. Ancellotti è freddo a cronometro fermo ma la bomba di Sherrill riporta in vantaggio i padroni di casa (31-30 a 3 minuti da fine quarto). I bianconeri provano a scappare con Esposito, la Mokambo però prova a a rispondere con Jackson: alla pausa lunga il risultato è di 38-36. L’avvio di terzo quarto, dopo i canestri di Briscoe e Ancellotti, vede entrambi gli attacchi in difficoltà (40-38 dopo più di 2 minuti dalla ripresa delle ostilità). Mastellari riporta Chieti avanti da oltre l’arco ma Sherill, Gaspardo e Briscoe riportano i padroni di casa sul +4 al giro di boa del terzo periodo (47-43). Jackson prova ad iscriversi all’incontro con un canestro dalla media ed una bomba e così, un indemoniato coach Boniciolli è costretto a chiamare timeout a poco meno di 3 minuti da fine quarto (47-48). Briscoe è on fire ma la bomba di Alibegovic lascia il risultato in parità ad 1 minuto da fine quarto (51-51). Pellegrino muove lo score con un 1/2 a cronometro fermo ma una magia di Vrankic consente ai teatini di concludere la terza frazione in vantaggio (52-53). L’avvio di periodo si apre con entrambe le squadre che sentono il peso della posta in palio: Ancellotti schiaccia, Briscoe realizza dalla media e così, dopo 2 minuti e mezzo di gara, il risultato è di 54-55. Sherrill a cronometro fermo riporta in vantaggio i suoi ma, con una bomba, Bartoli riporta Chieti sopra di due (56-58 a 7 da fine gara). La sfida si fa ora vibrante, punto a punto e Mian si carica Udine sulle spalle: con un canestro da sotto e due 2+1, riporta i suoi sul +4 a 03:47 dal termine della contesa (65-61). La Mokmabo prova a reagire con il solito, encomiabile Vrankic ma Briscoe e Mian portano Udine sul +6 (69-63). Bartoli realizza in contropiede ma un indemoniato Mian la chiude: al 40esimo, il tabellone recita 76-68 (chietibasket1974.it).

Udine-Chieti, il tabellino

Apu Old Wild West Udine – Caffè Mokambo Chieti 76-68 (10-22, 28-14, 14-17, 24-15)

Apu Old Wild West Udine: Sherrill 20 (2/7, 4/9), Mian 16 (4/4, 1/3), Briscoe 15 (7/12, 0/1), Antonutti 8 (1/2, 2/2), Esposito 7 (2/3, 1/1), Mussini 4 (2/5, 0/1), Fantoma 3 (0/0, 1/1), Pellegrino 2 (0/5, 0/0), Gaspardo 1 (0/1, 0/1), Cusin 0 (0/2, 0/0), Palumbo 0 (0/0, 0/0)

Caffè Mokambo Chieti: Vrankic 22 (7/13, 1/3), Bartoli 12 (3/4, 2/4), Jackson 12 (1/4, 2/10), Ancellotti 11 (4/9, 0/1), Mastellari 7 (0/0, 2/6), Alibegovic 4 (0/3, 1/4), Reale 0 (0/0, 0/3), Boev 0 (0/1, 0/0), Gjorgjevikj 0 (0/0, 0/0), Febbo NE.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti ad un passo dall'impresa: vince l'Apu

ChietiToday è in caricamento