Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

Basket DNA: trasferta proibitiva per la BLS Chieti

I teatini allenati da Domenico Sorgentone decimati sul campo dell’ottimo Perugia a causa dei numerosi infortuni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Domani (2 ottobre) alle ore 18, Rajola e compagni scenderanno in campo in trasferta sul parquet del PalaEvangelisti di Perugia.

Missione impossibile per quello che rimane della squadra teatina: assenti Raschi, Feliciangeli e Ingrosso, coach Sorgentone dovrà fare i salti mortali per provare a dire la sua nel match di domani. I padroni di casa allenati da Furio Steffè scenderanno in campo privi degli under Costantino Cutolo ed Edoardo Cornicchia, due assenze che sicuramente non compensano il valore dell’attuale infermeria teatina.

Ottima squadra quella di casa: Bisconti, Caroldi, Bonamente oltre all’under Baldi Rossi sono nomi importanti per questo campionato. Probabilmente, sperando nel recupero di almeno un paio di infortunati, il torneo della BLS Chieti inizierà da domenica prossima in casa contro Siena; l’obiettivo per domani è quello di giocarsela per quanto possibile senza timori reverenziali, ma con la consapevolezza che il match di Perugia non inizierà certo con le migliori premesse per gli uomini di coach Domenico Sorgentone.

Arbitreranno la gara i signori Pierpaolo Canestrelli di Genova e Mauro Pansecchi di Pavia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket DNA: trasferta proibitiva per la BLS Chieti

ChietiToday è in caricamento