Sport

Basket: Fmc Ferentino - Bls Chieti 78-73 | un incredibile ko

In casa della FMC Ferentino La BLS Chieti gioca alla grande per 35 minuti, conduce fino alla fine, ma si fa rimontare proprio negli ultimi secondi

Finisce con la più incredibile delle beffe. In casa della FMC Ferentino La BLS Chieti gioca alla grande per 35 minuti, conduce fino alla fine, ma si fa rimontare proprio negli ultimi secondi, perdendo poi con una dinamica analoga il supplementare.

Senza Gialloreto e con Feliciangeli in panca solo per onor di firma, la BLS scende in campo con Rajola, Diomede, Raschi, Ingrosso e Rossi. Anche i padroni di casa hanno due assenze, quelle di Carrizo e Bonfiglio, e il quintetto di partenza è composto da Guarino, Parrillo, Fratini, Ihedioha e Iannuzzi. L’avvio è di marca teatina, con Rajola e Diomede mattatori nel 5-13 iniziale, ma i laziali rispondono con un break di 14-2 quando lo stesso Diomede esce per falli, soprattutto grazie al dominio a rimbalzo.

Chiuso il primo quarto sotto 19-15 e scivolato a -9 all’inizio del secondo, Sorgentone alterna zona e uomo in difesa, e sistemando le cose a rimbalzo le Furie prendono fiducia anche in attacco, piazzando addirittura un 13-0 cavalcando Martelli e Raschi: si va all’intervallo sul 26-32, frutto anche del crollo delle percentuali da parte dei laziali.

I teatini continuano a spingere nella ripresa, e distribuendo punti e soluzioni toccano il +13 sul 31-44, costringendo Gramenzi a due timeout. Le uniche note negative vengono dai tre falli di Diomede e Rossi, ma il parziale resta positivo a 10 minuti dalla fine: 37-48.

Rossi e Porfido allargano il divario a 16 lunghezze, ma quando il pubblico inizia a farsi sentire (influendo anche sul cambio di metro arbitrale) la FMC produce il massimo sforzo, mentre alla BLS soffre il pressing e non riesce più a contenere le penetrazioni di Guarino e compagni. Dopo aver rosicchiato punto dopo punto, i laziali completano la rimonta con le triple di Parrillo e Fratini, per poi pareggiare con un canestro di Ihedioha a seguito di un’incredibile palla persa a centrocampo a 15 secondi dalla sirena. Nell’ultima azione Martelli fallisce la tripla della vittoria, e si va all’overtime.

Nel quale Chieti ha ancora le energie per riportarsi avanti con 6 punti di Porfido, ma Fratini e Guarino trascinano gli avversari al nuovo sorpasso. Nell’ultimo minuto Porfido e Rajola falliscono triple pesanti, mentre Parrilo è freddo dalla lunetta, rendendo la beffa realtà.  

TABELLINO

FMC Ferentino – BLS Chieti 78-73 dts (19-15; 26-32; 37-48; 65-65)

FMC Ferentino: Guarino 15 , Parrillo 15 , Fratini 8, Ihedioha 12, Iannuzzi 12; Panzini 13, Fiorletta ne, Marcante 2, Pongetti, Gagliardo 1. All. Gramenzi. 

BLS Chieti: Rajola 11, Diomede 8, Raschi 11, Ingrosso 2, Rossi 12; De Gregorio ne, Martelli 9, Feliciangeli ne, Di Emidio 4, Porfido 16. All. Sorgentone.

Rimbalzi: Ferentino 43 (Ihedioha 11), Chieti 40 (Rossi 14). Assist: Ferentino 13 (Guarino 5), Chieti 11 (Raschi 4). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket: Fmc Ferentino - Bls Chieti 78-73 | un incredibile ko

ChietiToday è in caricamento