Sport

Basket femminile: il Cus Chieti sconfitto in casa

Il Cus Chieti perde per la prima volta quest'anno in casa: a compiere l'impresa è la Ceprini Costruzioni Orvieto, squadra cinica e concreta, che espugna il Palazzetto di Colle dell'Ara vincendo 48-45

Troppi gli errori delle ragazze di coach Caboni che hanno così determinato una sconfitta che non ammette repliche. Che Orvieto fosse ostica da affrontare si sapeva: le umbre hanno eretto un vero e proprio muro, costringendo anche le neroverdi, un attacco micidiale finora nei playoff,  a rimanere sotto la soglia dei 50 punti. Vincente la strategia di coach Bondi: come contro la Termocarispe, Orvieto è stata brava ad imbrigliare le avversarie, sfruttando poi al meglio le occasioni che ha avuto in fase offensiva, con Reke e Perini grandi protagoniste (15 punti a testa alla fine).

I primi minuti di gara già fanno intendere che sarà una giornata durissima: ottima difesa di Orvieto e punteggio bassissimo. I primi punti sono messi a segno dalla lunetta da Filippetti, bella la tripla di Reke a metà tempo, in mezzo poco Cus. Da segnalare la prodezza di Silva dall’angolo e qualche sporadica buona trama di gioco, poi tanti errori fino al 7-7 con cui si chiude il primo quarto.

In apertura del secondo periodo quattro punti consecutivi di Reke scuotono il match, con Caboni costretto a chiamare time out. Subito altri due punti di Filipetti ai liberi (fallo di Gatti).

A 5'33'' il punteggio è 7-15: Caboni vede le sue in crisi e chiama un altro time out. A metà tempo Orvieto è avanti 9-18 con Tognalini gravata di tre falli. Il finale di tempo è per Ratti che cattura un rimbalzo, subisce fallo ma non trasforma i liberi. Si va dunque al riposo lungo sul 14-22 per Orvieto con il Cus in evidente difficoltà.

Il terzo quarto si apre con Gatti che sbaglia ancora: la troppa imprecisione nel tiro continua a penalizzare le giocatrici di casa. A 6'36'' Diodati conquista palla e va in contropiede: subisce fallo, ma trasforma solo uno dei due tiri liberi.

A 5'42'' Tripalo mette dentro il canestro del 19-27: l’affanno delle neroverdi, costrette sempre ad  inseguire, è evidente. A 1'10'' rientra in campo Reke che subito colpisce da due. A pochi secondi dalla sirena Gatti sbaglia in maniera clamorosa da sotto canestro ed il periodo si chiude con il Cus sotto di 10 (25-35).

L’ultimo quarto comincia con una bella entrata di Tognalini (27-35). A 8'10'' Silva sembra riaprire i giochi con una spettacolare tripla che infiamma il folto pubblico di casa (30-35).

A 5'20'' grande palla di Tognalini per Gatti ed il Cus riaccende le speranze (39-42).

La stessa pivot neroverde a 1'55'' dal termine porta il Cus ad un solo punto (43-44), ma poco dopo commette il suo quinto fallo e deve lasciare il parquet: Filippetti mette dentro entrambi i liberi per il 43-46.

Il finale è incandescente: a 17'' dal termine Caboni chiama time out con le sue sotto di soli due punti (44-46). A 7'' l’azione che risulterà fatale per il Cus: Olheim subisce fallo e va in lunetta, ma mette solo 1/2 ai liberi (45-46). Tognalini poi commette il suo quinto fallo. Il match si chiude con Reke che trasforma i due liberi finali fissando il punteggio sul 48-45 a favore della Ceprini Costruzioni Orvieto. Al Cus servirà ora una prova di grande carattere nella Gara 2 prevista giovedì al Palazzetto di Porano alle 20.30 per trascinare la sfida alla bella da giocare poi in casa. 

 

TABELLINO GARA:

Cus  Chieti - Ceprini Costruzioni Orvieto 45 - 48

(7-7, 14-22, 25-35)

CUS CHIETI: Marino M. NE , De Luca C. , Diodati V. 3 , Iannucci F. NE , Tognalini F. 5 , Olheim J. 7 , Gatti V. 9 , Silva E. 7 , Gonzalez D. 12 , David N. 2 , All. Caboni Giuseppe

CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO: Cochi A. NE , Mariani F. 1 , Perini V. 15 , Puliti A. , Capolicchio E. NE , Filippetti L. 9 , Tripalo L. 4 , Reke L. 15 , Ratti A. 2 , Tava A. 2 , All. Bondi Angelo

ARBITRI:Vito Modesto Stoppa, Damiano Capozziello

NOTE: C.U.S. Chieti tiri liberi 9/16 (56,3%), Ceprini Costruzioni Orvieto tiri liberi 14/24 (58,3%)

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket femminile: il Cus Chieti sconfitto in casa

ChietiToday è in caricamento