Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

Softball, l'Atoms’ Chieti cala l'asso: arriva il manager Enrico Obletter

Enrico Obletter dopo trent'anni torna in Abruzzo. E' l’allenatore più titolato di casa nostra e da sempre le sue squadre sono ai vertici in Italia e in Europa

L’Atoms’ Softball Chieti cala l’asso: sarà Enrico Obletter il manager della squadra teatina per la stagione 2014.

Obletter, “il mago”, è l’allenatore più titolato di casa nostra e da sempre le sue squadre sono ai vertici in Italia e in Europa. Quinto con la Nazionale italiana alle Olimpiadi di Sidney nel 2000 (miglior piazzamento di sempre per i colori azzurri), 4 Coppe Campioni vinte alla guida del Macerata, ben 8 scudetti all’attivo tra Macerata e Caserta (l’ultimo nel 2012): il curriculum di Obletter è da enciclopedia del softball.

La sua carriera partì proprio dall’Abruzzo e dall’Atoms’ Chieti, esattamente trent’anni fa: era il 1984 quando un giovanissimo giocatore di baseball, appena tornato dall’Australia, guida il Chieti dell’allora presidente Beniamino Gigante alla storica promozione in serie A2, prima squadra abruzzese a raggiungere un traguardo così prestigioso.

Dopo trent’anni trascorsi in giro per l’Italia, dall’esordio in serie A col Parma, alla guida della Nazionale come pitching coach, dalle Coppe Campioni di Macerata, ai quattro scudetti di Caserta, Obletter torna nel suo Abruzzo e intraprende l’ennesima avventura.

"Sono un inguaribile ottimista e soprattutto amo le sfide - spiega il neo allenatore dell’Atoms - A settembre a Caserta si è chiuso un ciclo vincente di sei anni e così ho iniziato a valutare l’ipotesi Chieti, per me un ritorno alle origini. Sarà una stagione difficile perché il Campionato di A2 quest’anno comprende Toscana, Emilia Romagna, Marche e Lazio, ma conto sull’entusiasmo delle mie giocatrici e sul lavoro di una società seria e affiatata».

"Siamo onorati e nello stesso tempo fortemente motivati dall’arrivo di Obletter alla guida della squadra - ha spiegato il presidente Luigi Salvatore. A disposizione del mister, un gruppo di atlete giovanissime che giocano insieme già da diversi anni e stanno lavorando sodo per prepararsi al meglio ad affrontare il prossimo campionato di A2".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Softball, l'Atoms’ Chieti cala l'asso: arriva il manager Enrico Obletter

ChietiToday è in caricamento