rotate-mobile
Sport

Softball: continua l'avventura dell'Atoms’ Chieti nel campionato di A2

Buona prova contro la Sestese, nonostante la sconfitta. Domenica 23 giugno l'Atoms' è atteso dalla doppia gara sul campo del Livorno, contro la Tuscofarm Liburnia

 L’Atoms’ Chieti esce sconfitto, ma con l’onore delle armi, dalla doppia sfida casalinga contro la Sestese, capolista del girone C nel campionato di A2. Nella prima vera domenica d’estate (toccate punte di 35 gradi), la squadra del manager Benito Francia Ventura ha saputo tener testa alle forti avversarie toscane: gara 1 (finita 14-4) è rimasta in equilibrio fino alla quinta ripresa, quando il risultato era fermo sul 3 pari, mentre gara 2 (7-4) è stata combattuta fino all’ultimo strike, con il Chieti che sfiora il colpaccio al sesto, andando al cambio con tre corridori sulle basi. Nonostante la sconfitta, dunque, l’Atoms’ continua il proprio percorso di crescita tecnica nel difficile campionato di serie A2. Ottima la prestazione delle due lanciatrici che si sono alternate in pedana, Simona Malatesta e Marzia Emiliani (catcher Sara Mammarella) che hanno concesso appena 9 valide in due gare alle forti mazze avversarie. In battuta la migliore per il Chieti è stata il lead off Beatrice Maggiore, che firma cinque valide su sei turni. A segno ai box anche Anna Salvatore e Fabrizia Marrone (2 valide), Katia Di Primio, Micaela Capitanio, Marzia Emiliani, Simona Malatesta, Eleonora Miccoli, che battono una valida a testa.

Il campionato di A2 entra nel vivo e domenica 23 giugno l’Atoms’ è atteso dalla doppia gara sul campo del Livorno, contro la Tuscofarm Liburnia, già affrontata durante i playoff di settembre. Una sfida importante ai fini della classifica, perché Chieti e Livorno sono ancora appaiate in fondo alla graduatoria con zero vittorie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Softball: continua l'avventura dell'Atoms’ Chieti nel campionato di A2

ChietiToday è in caricamento