menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Proger, Angeloni dona abbonamenti in ricordo del fratello Sandro

Ne avranno diritto i neo diplomati più meritevoli. Il pediatra scomparso un anno fa era un grande appassionato di sport e soprattutto di pallacanestro

Per amore della città di Chieit e in ricordo del fratello Sandro, pediatra scomparso lo scorso anno, l'ingegner Giustino Angeloni ha scelto di donare un assegno alla Pallacanestro Chieti per coprire il costo degli abbonamenti per la prossima stagione per gli alunni più meritevoli che si siano diplomati nell'ultima tornata delgi esmai di maturità. 

Da sempre animatore della vita culturale teatina e acceso sostenitore delle squadre sportive della città, pur avendo eletto residenza per ragioni di lavoro nella lontana Reggio Emilia, l’ingegnere ha anche ricoperto per un breve periodo la carica di presidente della Chieti Calcio.

La sua passione per la pallacanestro però non viene in second’ordine e qualcuno lo ricorda ancora con la canotta gialla del Liceo Classico G.B. Vico fronteggiare in campo da giocatore o nelle veste di coach gli squadroni del Galliani e del Filippo Masci nei tempi lontani di infuocatissimi e avvincenti tornei studenteschi. Presidente dell’associazione culturale “NOI...che abbiamo fatto il Liceo Classico G.B.Vico di Chieti” è anche testimone attentissimo della realtà scolastica  di Chieti e questa volta ha voluto coniugare il mondo della scuola e della pallacanestro con un’azione di grande generosità e passione.

Anche il fratello Sandro era anche personaggio attivissimo nelle vesti di appassionato sportivo e di medico a servizio della Chieti calcistica e cestistica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento