rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Sport

Iannone positivo all'antidoping: l'ex di Belen sospeso

Il pilota di Vasto è stato fermato per un risultato analitico avverso a steroidi anabolizzanti

Il motociclista di Vasto, Andrea Iannone è stato sospeso provvisoriamente per un risultato analitico avverso a steroidi anabolizzanti androgenici esogeni.

A renderlo noto è la Federazione internazionale del motociclismo (Fim). Il prelievo delle urine è stato fatto lo scorso 3 novembre a Sepang quando si è svolta la penultima gara del Motomondiale.

Iannone, protagonista anche delle cronache rosa per la sua relazione con la showgirl Belen Rodriguez, è stato sospeso secondo l’articolo 7.9.1 del codice antidoping della Fim.

Secondo l’articolo 7.9.3.2 del codice antidoping Fim il pilota può chiedere la revoca della sospensione ma fino a che il divieto vige non può partecipare ad alcuna gara motociclistica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iannone positivo all'antidoping: l'ex di Belen sospeso

ChietiToday è in caricamento