Venerdì, 19 Luglio 2024
Altro

Tombesi Ortona, rebus prima squadra: rimarranno certamente scuola calcio e settore giovanile

Saltato l'accordo con l'Academy Pescara, c'è tempo fino al 12 luglio per l'iscrizione al campionato di A2 Elite

Nubi nere, anzi nerissime si addensano sul cielo di Ortona in riferimento alla Tombesi, la principale realtà sportiva cittadina. La squadra gialloverde, che dopo la promozione ottenuta in Serie A2 Elite è la massima espressione del futsal abruzzese in ambito maschile, potrebbe non avere nel 2024-25 una prima squadra. E sarebbe una beffa clamorosa ed amara, dopo quanto di brillante fatto negli ultimianni. Il problema principale riguarda le strutture. Sembrava ad un passo l'accordo con l'Academy Pescara per una sinergia che avrebbe consentito ai due sodalizi di unire le forze, facendo traslocare la prima squadra al PalaRigopiano di Pescara, ma nonostante le parole pronunciate a margine di una conferenza stampa di un paio di settimane fa è tutto saltato. Ma qual è ora la situazione? Al 7 fdi giugno, in una nota diramata sui canali social ufficiali, il club di Alessio Tombesi ha reso pubblico che "Non vi è stato alcun incontro con il commissario Braga, d'altra parte impegnato in queste ore in tanti e onerosi impegni per l'amministrazione del comune di Ortona". Al momento la Tombesi resta in possesso di titolo sportivo e matricola (questa era uno dei motivi del contendere con i pescaresi, si doveva rinunciare ad una delle due matricole per la sorta di fusione tra le due realtà) ed ora è corsa contro il tempo per provare a mantenere la prima squadra, trovando una soluzione entro la scadenza per l'iscrizione al prossimo campionato di Serie A2 Elite che è fissata al 12 luglio 2024. "Si cercherà fino all'ultimo di trovare i mezzi per iscrivere la squadra, nel frattempo si è ritenuto giusto lasciar liberi giocatori e staff sul mercato, capendo come per loro fosse difficile poterci aspettare fino al 12 luglio", ha fatto sapere il club. Al momento, dunque, Tombesi C5 rimarrà certamente come scuola calcio e settore giovanile. L'incertezza è legata solo alla prima squadra

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tombesi Ortona, rebus prima squadra: rimarranno certamente scuola calcio e settore giovanile
ChietiToday è in caricamento