Altro

Roberta Di Francesco tra i grandi del Tiro con l'arco: bronzo nell'assoluto olimpico femminile

A Bergamo, la giovane tiratrice del club teatino Arcieri Abruzzesi conquista la prima medaglia nei Campionati assoluti italiani. Nessun atleta della nostra regione era mai andato su questo podio finora

Roberta Di Francesco nella storia dello sport abruzzese. La giovane atleta della società teatina Arcieri Abruzzesi vince a Bergamo la medaglia di bronzo battendo la ligure Sara Noceti (Arcieri Tigullio) per 6-4. Nervi saldi e mestiere che cresce mese dopo mese, anche grazie ai primi raduni azzurri.

Una sfida che ha entusiasmato il pubblico allo stadio "Gritti" di Verdello, in provincia di Bergamo, lo scorso fine settimana per i Campionati italiani di Tiro con l'arco. La Di Francesco è infatti ancora una categoria Junior e ha indossato per la prima volta la maglia della Nazionale questa estate. Per la tiratrice abruzzese, che ha sfiorato la qualificazione in finale, è una medaglia storica: nell'arco olimpico nessun arciere abruzzese aveva mai ottenuto un podio individuale agli assoluti prima di lei. 

Il 59° Campionato Italiano outdoor si è chiuso quindi con una pagina memorabile per lo sport abruzzese e pescarese. I titoli italiani assoluti della divisione olimpica sono stati vinti dagli azzurri dell'Aeronautica Militare Mauro Nespoli e Vanessa Landi, entrambi medaglia d'oro, che fanno coppia anche nella vita. Argenti da applausi per il giovanissimo azzurrino Francesco Poerio Piterà e la campionessa paralimpica Elisabetta Mijno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberta Di Francesco tra i grandi del Tiro con l'arco: bronzo nell'assoluto olimpico femminile

ChietiToday è in caricamento