rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Altro

Il Tikitaka Francavilla mette i play-off nel mirino

Le giallorosse, dopo l'eliminazione in semifinale di Coppa Italia, torneranno in campo domenica 24 aprile contro l'Audace Verona per l'ultima giornata. Poi via agli spareggi scudetto. Bertè: "La Final Eight? Emozioni che rimarranno nella nostra memoria per sempre. Orgogliosa di questa squadra"

Sfiorata l'imoresa storica in Coppa Italia, con la semifinale persa all'ultimo rigore calciato ad oltranza contro il Real Statte (a segno il portiere di riserva per pe pugliesi), il Tikitaka si rimette in marcia per il gran finale della sua prima, e già leggendaria, stagione in serie A. Manca un turno e poi saranno play-off scudetto, da giocare con la consapevolezza di poter dare fastidio a tutti e arrivare, perché no, fino in fondo.

La delusione dell'eliminazione dalla Final Eight è stata già smaltita, sopraffatta dall'orgoglio di aver piegato prima una big come il Bitonto e poi quasi eliminato il club più titolato d'Italia, lo Statte.

Adrieli Bertè, stella del Tikitaka e del campionato italiano, ha commentato l’esperienza delle Final Eight di Coppa Italia: "Sicuramente a livello emozionale è stata una delle competizioni più belle che io abbia giocato. Abbiamo provato tantissime emozioni e penso che rimarranno nella nostra memoria per sempre. Adesso che sono più serena, guardo il nostro percorso con orgoglio. Sì, volevamo di più, ma purtroppo la vittoria nella semifinale non è arrivata. Aver ripreso quella partita quando tutti ci davano per sconfitti ha dimostrato grande carattere da parte nostra. Ci abbiamo creduto fino alla fine. Quindi, penso che come prima partecipazione del Tikitaka, abbiamo la fatto storia".

Domenica 24 aprile alle ore 16 al Palaroma di Montesilvano ultima gara di regular season contro l’Audace Verona. Il Tikitaka attualmente è quinto in graduatoria e nell’ultimo atto della stagione regolare ci potranno essere dei ribaltoni soltanto se Bitonto e Lazio non dovessero fare bottino pieno. "L’ultima di campionato – ha proseguito Adrieli Bertè – a livello di classifica probabilmente non cambierà molto. Anche se è ancora dura, da martedì inizieremo a prepararla come al solito. Speriamo di fare una bella prestazione per chiudere il girone di ritorno con una vittoria”.


Altro appuntamento importante in questo finale di stagione è quello dei play-off: “Li affronteremo con la stessa determinazione della Coppa. Daremo il massimo in ogni partita per cercare di andare il più lontano possibile, lo faremo per la società e per i nostri tifosi che ci hanno sostenute da sempre”.

Per Adrieli Bertè quest’ultimo periodo non è stato molto facile a livello fisico: "Purtroppo un fastidio mi aveva costretto ad allontanarmi per un po’ di tempo. Anche in Coppa non ero al massimo perché ero rientrata pochi giorni prima. Però anche se non ero al top ho cercato di dare come sempre il mio massimo. Adesso mi sento molto meglio e sono sicura che arriverò in grande forma per i play-off. Approfitto per fare i nostri piu sinceri auguri di Buona Pasqua a tutte le nostre famiglie, amici e tifosi".

Appuntamento a domenica 24 aprile, alle 16 al Palaroma di Montesilvano, per l’ultima giornata di regular season contro l’Audace Verona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tikitaka Francavilla mette i play-off nel mirino

ChietiToday è in caricamento