rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Altro

Tiki Taka Francavilla, domenica a Pescara il primo storico derby in serie A

Si gioca alle 16 al Palarigopiano contro le cugine campionesse d'Italia e prime in classifica. Bettioli carica le giallorosse: "Vogliamo fare punti. Ci aspettiamo tanto pubblico e cercheremo di dare un bello spettacolo per chi sarà al palazzetto"

Si avvicina il Derby d’Abruzzo contro la capolista Pescara Futsal Femminile che si disputerà domenica 21 novembre alle ore 16 al Palarigopiano di Pescara. C’è fermento e attesa in casa Tikitaka Planet, soprattutto dopo i successi degli ultimi due turni ai danni di Real Statte e Athena Sassari.
Brenda Bettioli De Souza carica le compagne con la sua esperienza: “Sapevamo di affrontare una competizione dura, nelle prime due partite non eravamo la squadra che potevamo essere, ma pian piano stiamo prendendo la strada giusta per fare bene in campionato. Con l’Athena Sassari abbiamo fatto la nostra miglior partita fino a questo momento, ma dobbiamo pensare a lavorare per migliorarci perché abbiamo davanti a noi la partita con il Pescara che è primo in classifica, poi abbiamo Falconara che non ha bisogno di presentazioni, quindi dobbiamo fare sempre meglio per provare a competere con tutte queste forti squadre. Con il Pescara sarà tosta, ci aspettiamo una partita difficilissima, si tratta di un derby, cercheremo di fare la gara giusta per conquistare qualche punto. Innanzitutto dobbiamo pensare a fare una bella gara, poi il risultato sarà una conseguenza di quello che facciamo e anche di quello che faranno loro. Ci aspettiamo tanto pubblico e cercheremo di dare un bello spettacolo per chi sarà al Palazzetto”.
Così il presidente del Tiki Taka Francavilla, Marco Tiberio: “L’inizio del campionato ormai per noi da un pò di anni non è facilissimo perché si fa un lavoro che poi di solito viene fuori nel tempo. Anche l’anno scorso siamo partiti così, sempre giocando un buon Futsal. In queste ultime settimane abbiamo fatto due partite gagliarde, 6 punti importanti, punti che ci eravamo prefissati ad inizio stagione nelle prime 4 giornate e in un modo o nell’altro siamo riusciti comunque a farli, quindi stiamo rispettando il ruolino di marcia. Adesso abbiamo due partite quasi impossibili, l’entusiasmo c’è, la voglia di giocare e la serenità anche, però c’è anche l’avversario che è la squadra campione d’Italia, più della metà delle giocatorici sono nel giro della nazionale italiana. A seguire Falconara, squadra vice campione d’Italia e detentrice della Coppa Italia. Quindi due partite quasi impossibili dove non abbiamo niente da perdere, l’importante è essere competitivi, stare nel match e cercare di migliorarci sempre di più. Sono anche curioso di vedere come ci confronteremo con queste grandi campionesse. Quello di domenica sarà un derby, speriamo che sia il primo di una lunga serie, siamo un po’ come Davide contro Golia, dopo tanti anni dove siamo sempre stati dietro, un satellite, quindi avere uno sport dove ci possa essere sana competizione, perché parliamo di due città amiche, è anche bello potersi confrontare con Pescara”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiki Taka Francavilla, domenica a Pescara il primo storico derby in serie A

ChietiToday è in caricamento