rotate-mobile
Altro

Teate Scherma: Bianca Falcone sul podio nell'Interregionale di Spada Cadette

La spadista supera la prima prova interregionale ad Ariccia

Si apre con un podio la stagione agonistica di Teate Scherma: la spadista Bianca Falcone conquista la gara interregionale Spada Cadette che si è svolta ad Ariccia nel fine settimana. La prima prova interregionale Cadetti e Giovani di Spada ha coinvolto spadisti provenienti da Lazio e Abruzzo e il miglior risultato per la scherma abruzzese è stato registrato nella Spada Cadette, dove Bianca Falcone è riuscita a salire sul podio.

Classe 2008, la spadista Teate Scherma è risultata prima dopo la fase a gironi, saltando così la prima diretta. Dopo due vittorie per 15-4 e per 15-12, la sua scalata si è fermata nell'accesso alla semifinale, sconfitta per 15-13 da Milena Di Norcia, che poi avrebbe vinto la gara. Un ottimo esordio nella nuova e più impegnativa categoria delle Cadette, per Bianca Falcone, che alla fine conquista un quinto posto e una qualificazione alla fase zonale. Impegnata anche nella categoria superiore, quella delle Giovani, ha poi concluso la seconda gara con un 18^ piazzamento.

Da segnalare anche i risultati della compagna di squadra Arianna Bevilacqua, anche lei impegnata nella doppia categoria, che conquista un 33^ piazzamento nelle Giovani e un 14^ nelle Cadette, guadagnandosi anche lei la qualificazione alla fase successiva.

Presenti sulle pedane di Ariccia anche altri quattro portacolori Teate Scherma: Benedetta Del Papa ha gareggiato nella Spada Cadette, conquistando la 29^ posizione, Francesco Serino si classifica 45^ nella Spada Cadetti e Alessio Ponente e Alessio Santarelli, entrambi impegnati nella gara Giovani, chiudono rispettivamente in 54^ e 70^ posizione.
Un inizio d'anno sotto i migliori auspici dunque per Teate Scherma, alle prese con un ottobre affollato di competizioni ed eventi in sala d'armi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teate Scherma: Bianca Falcone sul podio nell'Interregionale di Spada Cadette

ChietiToday è in caricamento