rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Altro

A Mozzagrogna si festeggia Ramundo: presenti l'olimpionico Cammarelle ed Emanuele Cavallucci

La Crea Boxe ha celebrato la conquista del Titolo di Campione Italiano dei pesi Superleggeri del pugile di Vasto

Metti una sera a cena, a Mozzagrogna, il meglio della boxe abruzzese degli ultimi anni e la medaglia d'oro ai Giochi di Pechino del 2008 e campione del mondo dilettanti nel 2007 e nel 2009. E' accaduto all’Hotel Sangro e l'occasione era di quelle ghiotte: la Crea Boxe Lanciano, infatti, ha degnamente festeggiato la conquista del Titolo di Campione Italiano dei pesi Superleggeri appena regalato a Vasto e all'Abruzzo dal suo Stefano Ramundo, pugile di spessore e serietà che ha coronato nel migliore dei modi la sua scalata tricolore. 

Ed i festeggiamenti hanno avuto come ospiti due campioni di pugilato importanti come l'olimpionico Roberto Cammarelle ed Emanuele Cavallucci, da poco ritiratosi dopo aver messo in bacheca il titolo italiano dei pesi welter e la corona del Mediterraneo IBF: pensate ad una reunion pugilistica con questi 3 nomi. Il sold out sarebbe stato garantito.


Non è un punto d’arrivo ma deve rappresentare un punto di partenza questo titolo per Stefano Ramundo, ancora sulla cresta dell'onda e con nel mirino altri imporanti traguardi da centrare anche a livello internazionale. Il campione olimpico Roberto Cammarelle, attuale C. T. della Nazionale Azzurra di Pugilato oltre che Direttore del Gruppo Sportivo Fiamme Oro, ed Emanuele Cavallucci ,il  pugile professionista più vincente della storia di Chieti, oltre a numerose ed importanti personalità politiche abruzzesi, hanno presenziato ad una serata indimenticabile che si spera possa essere la prima di tante altre a celebrare nuovi ed eclatanti successi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Mozzagrogna si festeggia Ramundo: presenti l'olimpionico Cammarelle ed Emanuele Cavallucci

ChietiToday è in caricamento