rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Altro

Il Kodokan Chieti vince il trofeo Alpe Adria della classe cadetti

Il team di judo teatino conquista medaglie al Grand Prix di Lignano con gli atleti Lucio Tavoletta, Alessandro D'Urbano e Asia Toro

È stato il Kodokan Chieti il vincitore della prima giornata del 28° Trofeo Alpe Adria, prova Grand Prix riservata alla classe cadetti di judo, che ha portato sui sei tatami del PalaBella Italia a Lignano Sabbiadoro 700 atleti under 18.

“Non mi aspettavo questo risultato - ha detto Silvio Tavoletta, responsabile del team abruzzese - Davvero un’emozione unica. Merito dei nostri ragazzi, davvero tutti con un cuore immenso. Sono soddisfatto delle medaglie di Alessandro, Lucio e Asia. Peccato per le ragazze, per il loro impegno avrebbero meritato qualcosa in più. Ora pensiamo all’European Cup di Napoli. Un grazie all’organizzazione, Alpe Adria sempre super”.

Tra le buone prestazioni da segnalare anche quella di Ottavia Napoleone nella categoria 52 kg.

RISULTATI COMPLETI

Le classifiche

40: 1. Miriam Tempesta (New Crazy Fitness), 2. Rachele Ciavurro (Kodokan Anzio), 3. Federica Marini (Judo Sanremo), 4. Kathrin Mantinger (San Lorenzo Judo)

44: 1. Rachele Moruzzi (Skorpion Pordenone), 2. Cristina Meluso (Judo Sanremo), 3. Ilenia Lo Tufo (Judo Bergamo) e Elena Merigo (Il Centro Judo)

48: 1. Elena Storione (Ippon Club), 2. Alice Bersellini (Dojo Equipe Bologna), 3. Siria Angel Nicotra (Koizumi Scicli) e Martina Giordano (Ok Club)

52: 1. Martina Claudia De Crescenzo (New Crazy Fitness), 2. Arianna Carlotta Perra (Scuola Judo Ceracchini), 3. Asia Toro (Kodokan Chieti) e India Serafini (Europaradise)

57: 1. Sara Cardella (Airon Judo 90), 2. Martina Capezzuto (Judofuorigrotta), 3. Marta Vendramin (Judo Treviso) e Giulia Sorelli (Judokan)

63: 1. Martina Elena Freschini (Akiyama Settimo), 2. Maila Pagliaro (Banzai Cortina), 3. Laura Covre (Polisportiva Villanova) e Eileen Probst (Judo Nlz Academy)

70: 1. Aurora Mengia (Centro Scuole Judo), 2. Sara Virgilio (Bushido Judo Trapani), 3. Nicole Di Michele (Budo Sanremo) e Awa Sadio (Nippon Club Pomezia)  

+70: 1. Lucia Magli (San Mamolo Judo), 2. Rachele Paris (Marassi Judo), 3. Sofia Kubler (Kodokan S.Angelo) e Sofia Angela Coin (Nuova Opide)

46: 1. Nicolò Misoaga (Asd G.Giovinazzo), 2. Thomas Ghidoni (Judo Insieme), 3. Giosue Celeste Fraglica (Polisportiva Astigiana) e Yari Zippo (Judo Club Ruffano)

50: 1. Francesco Crociani (Judo Grosseto), 2. Michele Porrelli (Judo Team Iacovazzi), 3. Matteo Gualandi (Judo Grosseto) e Thomas Sassi (Judo Shiai)

55: 1. Samuele Canova (Movi-mente le Sorgive), 2. Emiliano Lattanzi (Harmony Club), 3. Raffaele Sodano (Cpd Pomilia) e Michele Mario Iovino (New Crazy Fitenss)

60: 1. Thomas Palillo (Ippon Judo Club Enna), 2. Francesco Menghini (Polisportiva Castelverde), 3. Akim Chtir (Judo Movi-Mente Le Sorgive) e Samuele Catalano (Isao Okano Club 97)

66: 1. Alessandro Bicorgni (I Poeti del Judo), 2. Riccardo Sacchi (Fitness Club Nuova Florida), 3. Antonio Lubrano (Judo Treviso) e Filippo Quadalti (Judo Grosseto)

73: 1. Lucio Tavoletta (Kodokan Chieti), 2. Giulio Molinaro (Robur et Fides), 3. Giovanni Lenzi (Judo Grosseto) e Davide Gambelli (Banzai Cortina)

81: 1. Alessandro Bruno D'Urbano (Kodokan Chieti), 2. Claudio Lonigro (Union Judo Bari), 3. Paolo Costa (Fitness Club Nuova Florida) e Manuele Morena (Asd Miriade)

90: 1. Cristiano Mincinesi (Judo Preneste Castello), 2. Alessandro Vallino (Senshi Judo team), 3. Luigi Barbero (Akiyama Settimo) e Francesco Cavallo (Skorpion Team Eboli)

+90: 1. Emiliano Rossi (Polisportiva Castelverde), 2. Davide Graziosi (Harmony Club), 3. Gabriele Danilo Adorno (Kodokan Cremona) e Filippo Armano (Judokwai Mestre)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Kodokan Chieti vince il trofeo Alpe Adria della classe cadetti

ChietiToday è in caricamento