Lunedì, 15 Luglio 2024
Altro

Che sfortuna per Giulio Ciccone! Campionato italiano a rischio per il fuoriclasse teatino?

Dopo aver saltato il Giro d'Italia, era rientrato benissimo al Delfinato. Adesso un nuovo stop

Non c'è pace per il volto italiano del ciclismo attuale. Dopo esser stato costretto a saltare per il secondo anno di fila il Giro d'Italia, Giulio Ciccone è alle prese con un nuovo stop dopo esser appena rientrato, in modo anche brillante,. al Giro del Delfinato dove ha centrato più piazzamenti importanti e dove ha indossato anche in una circostanza la maglia di leader della classifica a punti. Un'influenza ha messo ko il campione di Chieti: non l’avvicinamento migliore, insomma, ai Campionati Nazionali 2024 e soprattutto  al Tour de France 2024. Il portacolori della Lidl – Trek, iè fermo da alcuni giorni per una forte influenza che gli sta impedendo di allenarsi. Il fortisismo scalatore classe 1994 spera di poter rimettersi in fretta, visto che a breve ci saranno alcuni obiettivi importanti per lui come quello di domenica 23 giugno a Sesto Fiorentino , quando si assegnerà  la Maglia Tricolore. Vincere in quella circostanza vorrebbe dire presentarsi a Firenze per il Grand Depart della Grande Boucle con la casacca di Campione d'Italia. Non poca roba...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che sfortuna per Giulio Ciccone! Campionato italiano a rischio per il fuoriclasse teatino?
ChietiToday è in caricamento