rotate-mobile
Altro

Casalbordino in festa per la partenza della tappa del Giro-E: un vero bagno di folla [FOTO]

Tantissima gente sulle strade cittadine, anche proveniente dai paesi limitrofi, per la tappa con arrivo a Francavilla

Una giornata indimenticabile per Casalbordino e per gli appassionati delle bici. Mercoledì 15, infatti, da Casalbordino è partita la tappa numero 11 del Giro-E, una e-bike experience unica nel suo genere a livello mondiale, che si svolge nei giorni e sulle strade del Giro d’Italia. Organizzata da RCS Sport, è inserita come evento cicloturistico nel calendario della Federazione Ciclistica Italiana (la prima edizione risale al 2019), la competizione del Giro-E ha avuto mercoledì, nella frazione partita da Casalbordino, il suo arrivo a Francavilla al Mare (come il Giro dei professionisti) e nella cità sede di partenza è stata una grande festa collettiva. Tantissima gente, infatti, si è riversata sulle strade cittadine, anche proveniente dai paesi limitrofi, per salutare tanti campioni del passato che oggi corrono con le bici elettriche in questa kermesse che propone una squadra tutta abruzzese, che si è distinta proprio in questa tappa come sottolineato sui social dal presidente Marco Marsilio: "Emozioni pure alla tappa Casalbordino-Francavilla al Mare del Giro-E e grande successo per la squadra Enjoy Abruzzo. Un viaggio tra paesaggi mozzafiato e spirito di squadra", le sue parole. "Il Giro-E sta facendo vivere agli appassionati di ciclismo un'esperienza indimenticabile sulla bici elettrica, mettendo in evidenza i successi della politica di coesione regionale nel turismo, nella mobilità sostenibile e nell'economia verde. Un passo avanti verso un futuro sostenibile". 

Il Comune di Casalbordino, invece, sui social ha salutato così il bagno di folla che ha salutato la partenza della tappa da 58,5 km: "Un giorno da ricordare. Grazie Casalesi". Scattati intorno alle ore 13 in un vero e proprio bagno di folla, i corridori hanno percorso Piazza Umberto I, via Moro, via Porta Nuova, via Ascensione, corso Garibaldi, piazza Garibaldi, via del Forte, via Levante, viale dei Tigli e via Osimo prima di "lanciarsi" verso Francavilla passando per Fossacesia, San Vito, Ortona e c.da Postilli.PArticolarmente entusuasta Umberto D'Agostino, assessore allo Sport, che ha commentato così: "Una giornata di festa e di Sport che resterà nella storia di Casalbordino Un grazie va alla cittadinanza e a chi si è adoperato con impegno a far si che questa giornata potesse riuscire nel migliore dei modi"

Giro-E, partenza da Casalbordino della tappa 11 del 2024

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalbordino in festa per la partenza della tappa del Giro-E: un vero bagno di folla [FOTO]

ChietiToday è in caricamento