rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Altro

Futsal, Serie A2 Femminile: la Lux perde il derby

Il Pucetta Avezzano s'impone 3 a 0 sulle neroverdi, coach Maione: "Testa al rush finale"

Una Lux Chieti apatica e con poche idee perde anche il derby di ritorno contro le marsicane del Pucetta: 3 a 0 il risultato finale che, senza le parate di Di Tolve (che ha così riscattato la prova opaca offerta contro il Napoli) e i legni colpiti dalle padrone di casa, avrebbe potuto essere anche più largo. Nei primi minuti accade poco o nulla, eccetto alcune conclusioni senza troppe pretese di Contestabile e Viscogliosi che scaldano le mani di Di Tolve. I ritmi sono molto bassi, il Pucetta fa la partita, mentre la Lux cerca di contenere gli affondi delle avversarie difendendosi nella propria metà campo. Una palla persa da Nobilio innesca il contropiede delle marsicane che culmina nel destro di capitan Russo neutralizzato da Di Tolve. Le teatine sembrano compassate e a corto di idee. Di Tolve chiude di nuovo lo specchio a Sgravo, poco dopo uno splendido uno-due Contestabile-Sgravo permette alla prima di concludere da buona posizione, ma il suo mancino esce di poco a lato. Al 14’ il Pucetta passa meritatamente in vantaggio con Russo, che dopo una bella combinazione con Contestabile sorprende la difesa ospite ed infila Di Tolve. La Lux non si scuote e un pasticcio a metà campo di Santini dà il la alla ripartenza che conduce al secondo gol, il portiere neroverde compie il miracolo su Sgravo ma poi deve arrendersi sulla ribattuta di Viscogliosi. Al 17’ arriva il primo tiro in porta della Lux con Cialfi, decisamente troppo debole però per impensierire Tirelli. Nel finale il palo nega il tris a Sgravo.
La ripresa si apre con un grande salvataggio in uscita di Di Tolve su Russo. La manovra delle teatine resta perlopiù lenta e confusa, e le sparute sortite offensive di Santini, Cialfi e Nobilio vengono vanificate da imprecisioni negli ultimi metri o tiri velleitari. Paoletti prova a mettersi in proprio sulla sinistra ma finisce per regalare la sfera a Sgravo, che calcia in mezzo dalla destra trovando la deviazione vincente di Russo. Passano pochi secondi e il capitano del Pucetta sfiora la tripletta personale centrando il montante. Di Tolve sale nuovamente in cattedra evitando il quarto gol di Ferretti, infine a 7 minuti e mezzo dal termine la Lux tenta la carta del portiere di movimento. Febo ha subito la chance per accorciare le distanze ma sbaglia clamorosamente il tap-in dopo la corta respinta di Tirelli su tiro di Santini. I minuti passano e la Lux non riesce più a rendersi pericolosa, eccetto per un paio di conclusioni da fuori di Cialfi.
Così la coach neroverde Valentina Maione: "Una delle peggiori prestazioni della stagione, praticamente non siamo mai state in partita. Purtroppo avevamo diverse assenze, e considerato anche il campo grande non eravamo in condizione di pressare a tutto campo, avevamo impostato quindi una difesa bassa, lasciando il pallino del gioco a loro e cercando di sfruttare qualche ripartenza. Per cui fino allo 0 a 0 l’atteggiamento poteva anche essere quello giusto, poi però nel momento in cui siamo andate sotto, specie quando abbiamo subito il secondo gol, è mancata qualsiasi reazione. Ho visto una squadra scarica sia sotto l’aspetto fisico che mentale, non siamo state in grado di costruire azioni da gol, lottare su ogni pallone. Il Pucetta è una squadra forte, che veniva da un momento molto favorevole, in casa poi non ha perso quasi mai, però ecco nonostante ciò non mi aspettavo una squadra così remissiva. L’unica nota positiva è l’ottima prestazione di Di Tolve, che ieri ha dimostrato quanto vale e sono molto felice per lei. Ora non dobbiamo commettere l’errore commesso nel girone d’andata, quando dopo le sconfitte contro Napoli e Pucetta siamo entrate in un tunnel senza fine, in settimana disputeremo anche un’amichevole, dobbiamo ricaricarci subito a livello mentale e concentrarci sulle prossime partite, ormai fondamentali in vista del rush finale".
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal, Serie A2 Femminile: la Lux perde il derby

ChietiToday è in caricamento