Altro

Futsal, Serie A: il Tikitaka scrive la storia a Falconara

Le giallorosse vincono in casa delle campionesse d'Europa e girano al primo posto a fine girone d'andata

Il Tikitaka Francavilla assegna i compiti a casa alle Campionesse in carica: 4 gol per le abruzzesi nella trasferta marchigiana, le ragazze di coach Neri rispondono con una rete, ma non basta ad invertire la rotta. Match infuocato, ping-pong tra due squadre di elevata caratura. Tanta tecnica e qualità. Il Falconara parte con più aggressività, molte le occasioni create, sventate dall’ottima Duda che salva decisamente il risultato. D’altro canto il Tikitaka, impegnato maggiormente nella fase difensiva, riesce a creare meno. Ma si sa, la quantità non è paragonabile alla qualità. E infatti, Vanin graffia a 34 secondi dall’intervallo: con un preciso colpo da biliardo trova l’angolino basso impossibile per Dibiase, la palla accarezza il guscio interno del palo ed entra in rete. Un gol di elevatissima fattura a sbloccare il punteggio, proprio quando i due scacchieri iniziavano a sentire la stanchezza e ad allentare leggermente la voglia di far male. Le locali hanno avuto predominio territoriale, ma le abruzzesi sono state più ciniche.

La pausa ha evidentemente portato consiglio alle ragazze di coach Gayardo, che nella ripresa marciano sul campo ospite con prepotenza. Aggressivissime sulla metà campo avversaria stordiscono le marchigiane, lasciando Dibiase in apnea per parecchi minuti. E infatti in poco meno di 180 secondi arriva il tris di gol giallorossi. Prima la giocata di Tampa, poi il destro vincente di Cortés, che approfitta di una difesa in preda al panico e poi il destro potente di Vanin. Il Falconara abbassa troppo la guardia e non ha scampo contro un avversario come il Tikitaka, sempre pronto a mordere, che capitalizza a dovere le occasioni.

Il match si infiamma ulteriormente e, dopo i tre schiaffi subiti, mister Neri prova il tutto per tutto con il portiere in movimento. Che dà i suoi frutti: buona la giocata di Ferrara che porta il punteggio sull’1-4 e infonde speranza nella numerosa tifoseria di casa. Niente di fatto però, il risultato rimane invariato e le abruzzesi portano a casa la vittoria che permette loro di risalire al primo posto in concomitanza con il Bitonto. Testa ora alla prossima sfida (prima gara di ritorno), domenica 15 gennaio in casa della Vis Fondi, ore 18,00. Nel match di andata le giallorosse hanno avuto la meglio (5-1) grazie alle reti di Tampa (3 gol), Vanin e Bettioli.

FALCONARA - TIKITAKA FRANCAVILLA 1-4: il tabellino

FALCONARA: 1 Dibiase, 2 Spinsanti, 4 Taty, 5 Praticò, 6 Zepponi, 7 Rozo, 8 Pandolfi, 16 Pereira, 20 Taina, 21 Ferrara, 66 Polloni, 99 Dal'Maz. All.: Neri.

TIKITAKA FRANCAVILLA: 1 Duda, 2 Vanin, 5 Tampa, 7 De Siena, 8 Bertè 10 Xhaxho, 11 Bettioli, 13 Zinni, 14 Cortés, 21 Prenna, 23 Pezzolla, 90 Merlenghi. All.: Gayardo.

ARBITRI: Perona di Biella e Piccolo di Padova; crono: Serfilippi di Pesaro.

MARCATRICI: pt 19’ 26” Vanin (T); st 2’ 00” Tampa (T), 2’ 40” Cortés (T), 4’ 43” Vanin (T), 9’ 33” Ferrara (F).

AMMONITE: Rozo (F), Bertè (T), Xhaxho (T), Taina (F).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal, Serie A: il Tikitaka scrive la storia a Falconara
ChietiToday è in caricamento