rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Altro

Futsal, Serie A Femminile: il Tikitaka chiude la regular season e punta ai play-off

Le giallorosse ospitano l'Audace Verona, come un anno fa. Papponetti e i ricordi di un terribile infortunio: "Fu bruttissimo, ma ora sono pronta per aiutare la squadra"

Ultima di campionato dal sapore speciale in casa Tikitaka. Domenica pomeriggio al Palaroma (ore 16) arriva l’Audace Verona per la chiusura della regular season. Come un anno fa, le giallorosse chiudono in casa contro le scaligere. Dodici mesi fa, però, il finale fu triste: in quella partita Zeudi Papponetti subì la rottura del crociato. L’inizio di un lungo periodo di assenza, dopo un intervento chirurgico. Il ritorno in campo solo pochi mesi fa, per tornare al top proprio in questo finale di stagione. La giallorossa ricorda bene quella partita contro il Verona. “Un anno pochi giorni fa… sicuramente tornano alla mente alcuni ricordi non proprio bellissimi, ma proverò a non essere scaramantica, a non pensare a nulla a giocare tranquillamente e serenamente come sto facendo perché per fortuna tutto è tornato alla “normalità”. Non mi sento ancora completamente al cento per cento, ma lavoro ogni giorno per cercare di essere al mio massimo, e provare ad essere di aiuto per la mia squadra”, le parole della giovane giocatrice di Cely Gayardo.

Il Tikitaka torna in campo dopo aver assistito dall’esterno alla Final Four di Coppa Italia, vinta dal Bitonto. “Innanzitutto complimenti al Bitonto: se lo meritava, ha giocato un’ottima competizione.

Per noi sicuramente è stato difficile, difficilissimo. Ma siamo comunque uscite contro la squadra vincitrice della Coppa, volevamo tanto essere lì, ma questo ci darà la forza di affrontare i play-off ancora più determinate”.

Domenica partita che potrebbe non avere nessun risvolto sulla classifica. Tikitaka verso il quarto posto in regular season. Ma contro il Verona le giallorosse non vogliono certo risparmiarsi: “Per noi non sarà mai una “partita di fine stagione”, noi giochiamo sempre per vincere ed esprimere il nostro gioco al meglio, quindi sicuramente domenica sarà una partita in cui daremo il massimo per conquistare i 3 punti e chiudere bene, davanti al nostro pubblico, prima di concentrarsi al massimo sui play-off”.

Già, i play-off: lì la squadra del presidente Tiberio dovrà scaricare tutta la sua fame di vittorie. “Sicuramente saranno dei bei play-off, molto equilibrati. Noi ci arriviamo con la squadra al completo e questo ci dà grande fiducia e grandi aspettative. Puntiamo sicuramente ad arrivare alla fine, e regalare questo sogno a noi e alla nostra città. Tuttavia, dopo aver visto le partite di Coppa, sappiamo che le insidie sono dietro l’angolo. Che capiti un quarto di finale contro la Kick Off o contro la Lazio, noi dovremmo prestare ugualmente la massima attenzione da subito. A proposito della Lazio, ci tengo a fare un grosso in bocca al lupo alla mia amica Cecilia Barca, che ha subito in Coppa il mio stesso infortunio: spero che tutto passi in fretta perché il futsal italiano ha bisogno di lei”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal, Serie A Femminile: il Tikitaka chiude la regular season e punta ai play-off

ChietiToday è in caricamento