Altro

Futsal, Serie A Femminile: prima sconfitta per il Tikitaka Francavilla

Le giallorosse cedono in casa al Bitonto che ora si prende la vetta della classifica. Ma la squadra di Gayardo ha una partita in meno

Volevano vincerla entrambe, ma è il Bitonto a fare la voce grossa e prendersi l’intera posta in palio. La “Partita” – quella tra le due prime della classe (con una gara in meno per le abruzzesi) – la portano a casa le pugliesi con un ponderoso 3-7.  L’ultimo match del 2022 rende amaro il Natale in casa Tikitaka. Apre le danze il Bitonto con un gran tiro di Renatinha dalla distanza. D’altronde le ragazze di Marzuoli avevano cominciato meglio la gara e fisiologicamente fruttano la loro prima occasione da gol. Tuttavia, il vantaggio delle ospiti dura appena 26 secondi, perché risponde presto Vanin con un destro potente. Lo dice la classifica, ma soprattutto lo certifica il campo: in scena al Palaroma ci sono due squadre con un grande potenziale.

Ma la serata giallorossa prende una piega complicata, quattro le reti avversarie che portano Vanin e compagne a ridimensionare le loro aspettative sulla gara. Prima con Mansueto, poi Lucileia che, proprio quando il Tikitaka stava per agguantare - nuovamente – il pareggio, sradica la sfera dai piedi di Tampa e triplica il vantaggio delle baresi. Successivamente con Diana Santos e, poi, la doppietta personale di Mansueto, la quale approfitta di una difesa un po’ distratta che le permette di portare il Bitonto sul +4, ora difficile da ridimensionare. Il Tikitaka dovrebbe trovare la soluzione per accorciare e rimanere in partita: Gayardo tenta il tutto per tutto con il portiere in movimento – impersonato da Leti Cortés. Alla fine le abruzzesi accorciano con Bettioli. Finale di primo tempo da brividi con il pallone che rotola solo verso la porta vuota del Tikitaka, ma la sirena suona appena in tempo e sventa il pericolo.

Il Bitonto domina sulle compagne di vetta e continua a dimostrarlo. Al 6’ 18” Duda provoca il rigore, che Lucileia trasforma nella sesta rete. Ma, ancora affamate, dopo appena 17 secondi le pugliesi rincarano la dose: Renatinha vince il duello con Pezzola e con lo scavino supera Duda. Il Tikitaka prosegue con la tattica del portiere in movimento, che dà qualche soddisfazione: nel finale arriva infatti il gol di Xhaxho. Finisce così, 3-7, il Bitonto supera il Tikitaka (che, comunque, ha una gara in meno) e vola (momentaneamente) in solitaria sulla vetta alla classifica.

Tikitaka Francavilla - Bitonto 3-7: il tabellino

TIKITAKA FRANCAVILLA: 1 Duda, 2 Vanin, 3 Santangelo, 5 Tampa, 10 Xhaxho, 11 Bettioli, 13 Zinni, 14 Cortés, 21 Prenna, 23 Pezzolla M., 25 Ruggieri, 90 Merlenghi. All.: Gayardo.

BITONTO: 17 Castagnaro, 1 Tempesta, 5 Nicoletti, 7 Diana Santos, 8 Cenedese, 9 Renatinha, 10 Lucileia, 20 Pezzolla C., 21 Di Vincenzo, 22 Mansueto, 27 Pernazza, 88 Errico. All. Marzuoli.

ARBITRI: Iannuzzi e Bottini di Roma1; crono: Di Battista di Avezzano.

MARCATRICI: pt 4’12” Renatigha (B), 4’ 38” Vanin (T), 7’ 18” Mansueto (B), 8’ 03” Lucileia, 11’ 20” Diana Santos (B), 13’ 54” Mansueto (B), 16’ 43” Bettioli (T); st 6’ 18” Lucileia (B, rig.), 6’ 35” Renatinha, 16’ 50” Xhaxho (T).

AMMONITI: ammonito per proteste Marzuoli (allenatore del Bitonto), Duda (T).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal, Serie A Femminile: prima sconfitta per il Tikitaka Francavilla
ChietiToday è in caricamento