rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Altro

Futsal, Serie A2 Femminile: la Lux Chieti chiude il mercato con due colpi

In vista dello storico debutto nel nazionale, le neroverdi si assicurano la stella ungherese Toth e l'esperta Di Tolve

La Lux Chieti chiude il mercato con due rinforzi in vista dello storico esordio nel campionato nazionale di serie A2 Femminile: arrivano Hilda Toth, laterale ungherese classe 2001, e Marica Di Tolve, estremo difensore classe ’94. A soli 20 anni, la Toth può vantare un curriculum di tutto rispetto. Dopo aver collezionato presenze in A2 con le casacche di PMB Futsal Roma e Futsal Perugia e una convocazione nella Nazionale del suo Paese, lo scorso anno ha fatto parte della rosa del Kick Off di San Donato Milanese (che milita nella massima serie), sdoppiandosi tra prima squadra e under 19, formazione trascinata fino alla finale Scudetto con la fascia di capitano al braccio e la 10 sulle spalle. «Ho deciso di trasferirmi in Abruzzo per avvicinarmi al mio ragazzo – dichiara la giovane laterale -. È stato lui a consigliarmi di scegliere la Lux dato che conosceva le mie esigenze, ero alla ricerca di una nuova sfida che mi consentisse di proseguire nel mio percorso di crescita e al contempo continuare a divertirmi. In queste settimane ho capito che è stata la scelta giusta, perché vedo nelle altre ragazze la stessa voglia di migliorarsi, un gruppo fantastico che oltre a dimostrare determinazione e dedizione al lavoro riesce sempre a strapparti un sorriso, merito soprattutto del Mister e di tutto lo Staff. Continuando a lavorare sodo potremo toglierci parecchie soddisfazioni, perché abbiamo le carte in regola per giocarcela con tutte, a partire dalla mia ex squadra, il Perugia, che compete in questa categoria da anni, per cui occorrerà partire con la giusta concentrazione».

Marica Di Tolve è stata invece una delle colonne portanti del Florida c5, ma a causa di alcuni problemi fisici nelle ultime stagioni ha preferito mettersi al servizio di varie società come dirigente. Ora si dice pronta a rimettersi in gioco, cedendo ad un lungo corteggiamento da parte di mister Maione: «È vero, sono diversi anni che ricevo una sua chiamata e questa volta ero finalmente nelle condizioni di poter accettare. Tornare in campo lunedì, nel corso del primo allenamento, è stata una bellissima sensazione, il mio impegno sarà quello di rientrare in condizione il prima possibile dopo la sosta forzata causa infortunio – afferma Di Tolve -. Il mio sì alla Lux è motivato da un progetto chiaro che ormai va avanti da anni, ha alla base un gruppo compatto ed è sostenuto da una grande società. Con infinito piacere ho inoltre ritrovato vecchie compagne, tra cui Vianale, Brattelli e Natarelli, con la quale condivido lo stesso ruolo e non avverto alcuna competizione negativa, sono sicura anzi che sapremo sostenerci l’un l’altra in una stagione che si preannuncia ricca di emozioni».

«Sono molto felice degli ultimi due acquisti – commenta Valentina Maione -. Hilda a dire la verità la conoscevo solo parzialmente, tuttavia l’impatto sin dal primo allenamento è stato ottimo, e l’amichevole disputata col Pescara la scorsa settimana non ha fatto altro che confermare le prime impressioni. È molto rapida, ha doti importanti, una vivacità e una freschezza che vanno a integrare la nostra rosa, oltre ad un’innata intelligenza tattica: sa muoversi negli spazi e quando forzare la giocata. Quanto a Marica invece, in passato ha militato in A2 in squadre importanti, è ferma ai box da qualche anno per cui ha bisogno di recuperare la migliore condizione fisica, ma rappresenta un tassello importante che va a completare la nostra batteria di portieri. Le altre ragazze, Natarelli e Secone, sono molto giovani, sono sicura che l’esperienza e la maturità di Marica sapranno garantirci maggiore sicurezza nelle gare più tese».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal, Serie A2 Femminile: la Lux Chieti chiude il mercato con due colpi

ChietiToday è in caricamento