Lunedì, 15 Luglio 2024
Altro

Per la teatina Emanuela Talucci primi punti nel Campionato mondiale con la conquista del 13° posto nel GP d'Italia

Nonostante un meteo inclemente, brilla la stella della 16enne abruzzese nella quinta tappa della competizione iridata di Motocross femminile, nel crossodromo di Maggiora

Il meteo è stato tutt’altro che clemente con le categorie di contorno del mondiale motocross a Maggiora. Il Gran Premio d’Italia del Wmx si è disputato in manche unica, dopo la bandiera rossa che al sabato ha sancito la fine di gara-1 dopo due giri e la successiva cancellazione anche della ripartenza programmata per l'indomani. In un inferno di fango, su una pista che ha richiesto ore di lavori per poter essere considerata percorribile, l’ha spuntata Lynn Valk rifacendosi dalla penalità che le aveva tolto il successo di gara-2 in Germania. A rubare la scena tra le driver italine è stata però una talentuosa teatina, già nota ai più: Emanuela Talucci. Nel Gp d'Italia,  quinta tappa del Campionato mondiale Motocross femminile, nel crossodromo del Novarese, la 16enne teatina, nonostante un weekend difficile caratterizzato da temporali e tracciato in condizioni ai limiti del praticabile ha conquistato i suoi primi punti nel Campionato mondiale piazzandosi al 13° posto e strappando applausi. E' ormai un fatto conclamato: Emanuela Talucci non è più una sorpresa ma una splendida e solida realtà. Il prossimo impegno della ragazza, pilota Pata Talenti Azzurri, in forza al Team Pardi di Chieti, sarà ad Agosto in Olanda. 

IMG-20240614-WA0013

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la teatina Emanuela Talucci primi punti nel Campionato mondiale con la conquista del 13° posto nel GP d'Italia
ChietiToday è in caricamento