rotate-mobile
Altro

Il teatino Dario Criber superstar ai Campionati Italiani Giovanili Paralimpici: 2 medaglie d’oro ed un record di categoria

A Fabriano brilla la stella di un grande talento abruzzese

Domenica 5 maggio 2024, presso la piscina comunale di Fabriano, si è svolto il Campionato Italiano Giovanile di nuoto paralimpico ed a brillare intensamente tra tante stelle c'è stato un atleta teatino che ha confermato, nell'appuntamento più importante, di avere un grandissimo talento. Si chiama Dario Criber e nella circostanza ha centrato risultati importantissimi.

A sfidarsi nella vasca da 25 metri, infatti, ci sono stati oltre 120 giovani atleti, in rappresentanza di quarantasette società italiane, tra cui 5 società abruzzesi che hanno avuto modo di mettersi alla ribalta con i propri atleti. e tra loro il campioncino teatino ha raggiunto obiettivi di assoluto pregio. Tra gli atleti abruzzesi, infatti, Dario Criber, 16 anni, dell’APD Vita e Sport (Presidente Ugo Crocetti), si è distinto in modo particolare, vincendo due medaglie d’oro: la prima nei 50 dorso, e la seconda nei 100 stile libero, ed ottenendo l'ennesimo record italiano di categoria (S5) nei 50 dorso (il primo lo ottenne nel 2022).

La tenacia e la perseveranza del giovane atleta, insieme all’esperienza della sua allenatrice Monica Ciaramellano con il tuo team hanno permesso il raggiungimento di questi eccellenti risultati, che rappresentano un nuovo punto di partenza verso traguardi ancor più prestigiosi e non solo un punto di arrivo di un percorso già denso di grandi soddisfazioni. 
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il teatino Dario Criber superstar ai Campionati Italiani Giovanili Paralimpici: 2 medaglie d’oro ed un record di categoria

ChietiToday è in caricamento