rotate-mobile
Altro

Da Atessa a Taipei: l'abruzzese Alex Tucci insegue un sogno.... Mondiale!

Tornano i Campionati iridati della 24 ore di corsa che quest’anno si svolgeranno a Taipei, il 1° e il 2 dicembre, e tra i 7 convocati nella squadra azzurra c'è anche il campione abruzzese

Appena due giorni fa, il 20 novembre, sulla sua pagina ufficiale Facebook scriveva così: "Quando si prepara una gara, si fanno tanti sacrifici e rinunce. Tiri la corda facendo attenzione a non farla spezzare, vivendo i mesi di allenamenti prima dell’evento sempre sperando di non infortunarti.Ieri per me si è chiusa la preparazione per il mondiale, con un carico finale di 202km fatti negli ultimi 8 giorni. Sono stati mesi intensi, con allenamenti specifici, lunghi e gare per testare la forma. In realtà è dal giorno dopo gli europei che ogni goccia di sudore buttata fuori era finalizzata alla preparazione di questa gara. In questi pochi giorni rimasti, bisogna solo far recuperare al meglio mente e corpo. Essere arrivati fin qui è già una grande cosa; grazie: Enrico Vedilei coach, Marco Perugini nutrizionista, Luca Moschini mental coach. Ora dobbiamo solo pensare a divertirci dando il massimo. Ci siamo quasi". A vergare queste parole è stato Alex Tucci, nell'imminenza di un appuntamento importantissimo, quello dai colori dell'iride.

Con ben 245.8 km corsi lo scorso anno in occasione dei Campionati Europei di 24 ore organizzati a Verona dalla IAU (International Association of Ultrarunners), Alex Tucci - è di lui che stiamo infatti parlando - oggi culla un sogno...Mondiale per davvero. L'atleta abruzzese è tra gli Azzurri che prenderanno parte ai Campionati Mondiali della 24 ore di corsa che quest’anno si svolgeranno a Taipei, il 1° e il 2 dicembre. Per la rassegna iridata sono stati convocati 7 atleti nella squadra italiana, formata da 4 uomini e 3 donne e dunque tra questi figura l'alfiere dell'ASD Gruppo Podistico Il Crampo.

Di mestiere giardiniere e per passione atleta ultrarunner, Tucci si è guadagnato il pass per i Campionati Mondiali 24 ore ed è l’atleta più meridionale dell’intera squadra. E lo dice con orgoglio anzi, essendo abruzzese con un tono "forte e gentile". La convocazione ufficiale è arrivata il 7 novembre dalla Federazione Italiana Atletica Leggera ma nel frattempo il nostro Alex non ha perso tempo per allenarsi perchè ha sempre creduto di far parte della spedizione azzurra in cui sarà accompagnato dalla moglie Grazia. 

In particolare, Alex racconta che "mi sto preparando da un anno per questa gara, focalizzando allenamenti specifici negli ultimi tre mesi. Ho approfittato di alcune gare per testare il mio stato di forma, l'Ortona challenge di 9 km, alcune 6h e maratone tra le quali quella di New York, corsa qualche giorno fa". Il Mondiale vedrà la partecipazione di atleti di ben 40 paesi e di grandissimo livello come gli attuali campioni in carica, il lituano Aleksandr Sorokin e l'americana Jacquelyn Camille Herron, entrambi detentori dei record mondiali di 24ore maschile e femminile. Oltre a loro ci saranno tanti nomi di grande rilievo Internazionale. Tucci non è nuovo, ovviamente, alla partecipazione a manifestazioni estreme, come MareAmaro nel 2019 (Fossacesia - Monte Amaro e ritorno in giornata) e il cammino di S. Tommaso Apostolo di corsa nel 2020 (da Roma ad Ortona senza mai dormire, in 59 h e 42 min), ma questa nuova sfida ha un sapore del tutto particolare. E, comunque vada, sarà un'avventura entusiasmante. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Atessa a Taipei: l'abruzzese Alex Tucci insegue un sogno.... Mondiale!

ChietiToday è in caricamento