menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

AcquaeSapone, contro la Luparense un compleanno amaro: Casassa in ospedale

La Luparense passa a Chieti: al PalaSantaFilomena finisce 2-7, il decollo in testa alla classifica è rimandato. E adesso, come se non bastasse, la Unigross Futsal è anche in ansia per il suo portiere

Come nei play-off della scorsa stagione, l’AcquaeSapone Unigross concede una partenza troppo morbida alla Luparense e alla fine non riesce a riemergere. Il compleanno del club è amaro: al PalaSantaFilomena finisce 2-7, il decollo in testa alla classifica è rimandato.

Da segnalare che durante la partita, in un intervento, Casassa è caduto male battendo la testa e ha dovuto lasciare il palazzetto in barella: trasportato in ambulanza all’ospedale di Chieti per accertamenti. Al suo posto dentro il 21enne Mambella per la sua seconda presenza in serie A.

ACQUAeSAPONE UNIGROSS – LUPARENSE 2-7 (pt 2-4)

ACQUAeSAPONE UNIGROSS: Casassa, Lima, Bordignon, Osvaldo, Murilo, Calderolli, Lukaian, De Oliveira, Mambella, Coco Wellington, Jonas, Rocha. All. Ricci.

LUPARENSE: Miarelli, Ramon, Honorio, Rafinha, Taborda, Lara, Revert, Betao, Jefferson, Drago, Duric, Leonfreddi. All. Marin.

ARBITRI: Galante di Ancona, Vanucchi di Prato, Di Filippo di Teramo, crono Di Luigi di Teramo.

MARCATORI: nel pt 2’29’’ e 4’34’’ Honorio (L), 3’05’’ Ramon (L), 5’30’’ Coco Wellington (A), 7’15’’ Taborda (L), 11’04’’ Jonas (A); nel st 11’10’’ e 17’51’’ Rafinha (L), 18’32’’ Taborda (L).

NOTE: ammoniti Jonas (A), Bordignon (A), Calderolli (A), Murilo (A).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento