menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, AcquaeSapone a Latina basta Calderolli. Ai play-off c’è il Pesaro

I nerazzurri vincono 1-0 al PalaBianchini e chiudono la stagione regolare. Giovedì 3 maggio (ore 20) gara-1 dei quarti a Chieti

Un mese dopo la vittoria della Coppa Italia alla Final Eight di Pesaro, l’AcquaeSapone Unigross chiude la sua regular season vincendo a Latina 0 a 1 nel finale, ma piazzandosi al secondo posto essendo a pari punti con la Luparense (svantaggio nella differenza reti degli scontri diretti).

Ai play-off, quindi, la squadra del presidente Barbarossa affronterà, nei quarti di finale, il Pesaro: gara d’andata giovedì 3 maggio al PalaSantaFilomena di Chieti alle 20, ritorno domenica 6 maggio al PalaFiera. Eventuale bella di nuovo a Chieti, mercoledì 9 maggio.

Pérez, che ha festeggiato i suoi 49 anni al PalaBianchini, rinuncia ai suoi due pivot, Lukaian e De Oliveira, uno sulla via del completo recupero in vista dei play-off, l’altro diffidato. Dentro i dodici i due giovani Quilez e Rocha, che tornano su parquet pontino a distanza di pochi giorni dallo sfortunato sedicesimo di finale scudetto perso ai rigori contro l’Under 19 del Latina.

I nerazzurri di casa non possono muoversi dall’ottavo posto conquistato aritmeticamente grazie all’addio del Pescara a tre giornate dalla fine della stagione regolare. Il coach portoghese Ferreira senza due squalificati e con un roster imbottito di baby punta principalmente a regalare una vetrina a qualche giovane ed evitare brutte figure.

Le motivazioni fanno la differenza in questa calda serata di fine regular season, ma anche la strategia: la classifica è parzialmente blindata e le prime posizioni dipendono dall’esito del derby veneto Luparense (prima)-Came (terza). I ragazzi di Pérez gestiscono e giocano senza assilli, Il palo, dopo un minuto, di Calderolli è un presagio su quello che accadrà nel finale. Passano pochi giri di lancette e Coco Wellington spara alto un rigore in movimento. Il primo tempo si chiude senza gol. Anche la ripresa scorre veloce a reti inviolate, fino alla fiammata di Calderolli, che al 19’ porta avanti i nerazzurri. Ma la Luparense a 1’ dalla fine supera la Came ed è prima.

Il bilancio in campionato per il coach di Toledo, dalla 5a di ritorno ad oggi, è comunque più che positivo: sei vittorie (una a tavolino contro il Pescara), un pareggio e una sconfitta.

Ora iniziano le grandi sfide per lo scudetto, si comincia dai quarti: sotto con il Pesaro.

LATINA – ACQUAESAPONE UNIGROSS 0-1 (p.t. 0-0)

LATINA: Basile, Aiello, Diogo, Del Ferraro, Raubo, Mannucci, Bernardez, Cretella, Pilloni, Meneghello, Bruni, Landucci. All. Kitò Ferreira.

ACQUAESAPONE UNIGROSS: Mammarella, Quilez, Lima, Bordignon, Murilo, Calderolli, Bocao, Bertoni, Coco Wellington, Jonas, Rocha, Casassa. All. Pérez.

ARBITRI: Manzione di Salerno, Minichini di Ercolano, crono Marino di Agropoli.

MARCATORI: nel s.t. 19’ Calderolli (A).

NOTE: ammoniti Aiello (L), Raubo (L), Pilloni (L), Bertoni (A).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento