Sport di contatto e di squadra: arrivato il via libera dalla Regione

Via i guanti e autorizzate le "marcature a uomo". Ok a eventi e competizioni sportive

In Abruzzo tornano praticabili gli sport da contatto e di squadra, con la possibilità di far svolgere eventi e competizioni sportive, abrogando tutte le disposizioni contenute nell'Ordinanza numero 72.

A stabilirlo è l'Ordinanza numero 78 firmata dal presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio. L'Ordinanza autorizza nelle manifestazioni sportive anche la presenza di pubblico e spettatori, anche se in numero ridotto.

L'ok a sport di squadra e di contatto è stata accolta dal Coni e dalle federazioni sportive in vista degli appuntamenti agonistici programmati per fine 2020 e inizio 2021.

"Ferma restando l'attuale curva epidemiologica regionale e fatte salve diverse valutazioni del Gruppo tecnico scientifico regionale, è anticipata al 24 agosto l'attuazione del DPCM del 7 agosto 2020. Per cui, apartire da lunedì 24 e su responsabilità di singoli organizzatori, è consentita - si spiega nell'Ordinanza - la partecipazione del pubblico a singoli eventi sportivi di minore entità, che non superino il numero massimo di 1000 spettatori per gli stadi all'aperto e di 200 spettatori per impianti sportivi al chiuso. La presenza di pubblico è comunque consentita esclusivamente nei settori degli impianti sportivi nei quali sia possibile assicurare la prenotazione e l'assegnazione preventiva del posto a sedere, con adeguati volumi e ricambi d'aria, nel rispetto del distanziamento interpersonale, sia frontalmente che lateralmente, di almeno un metro con obbligo di misurazione della temperatura all'accesso e l'utilizzo della mascherina a protezione delle vie respiratorie".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Trovato in un fossato senza vita il corpo di Ettore Di Lallo

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Incidente sull'asse attrezzato: maxi scontro e un'auto si ribalta e va a fuoco

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento