Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

A Chieti raduno motociclistico dedicato a Nicky Hayden

Un evento di sensibilizzazione alla donazione degli organi, il 17 giugno, organizzato dall'associazione Aido Chieti

Sabato 17 giugno si terrà il raduno motociclistico regionale di solidarietà "Love Ride.Love Life", evento di sensibilizzazione organizzato dall'associazione Aido Chieti gruppo comunale sezione "F. Gattone"

Il raduno è dedicato al pilota motociclistico Nicky Hayden, campione del mondo MotoGP nel 2006, scomparso prematuramente a causa di un incidente stradale e che ha compiuto l'ultimo gesto di generosità donando i suoi organi e aiutando così i pazienti in lista d'attesa per trapianto.

L'evento di sensibilizzazione su due ruote attraversa  le quattro province dell'Abruzzo ed è organizzato in collaborazione con il Centro Trapianti Regionale Abruzzo-Molise dell'Aquila, coordinatori, rianimatori locali delle Asl provinciali e le associazioni dei Vigili del Fuoco provinciali.

Il raduno è alle ore 8 da Chieti, in viale IV Novembre, partenza alle ore 8.30, direzione Pescara, con una breve sosta presso il Comando dei Vigili del Fuoco in viale Pindaro, per proseguire verso la città di Teramo punto di raccolta dei partecipanti, e presso Passo delle Capannelle all'Aquila, dove l'arrivo è previsto alle 12.30. Il percorso è compreso di scorta motociclistica da parte del Moto scooter Abruzzo, il presidente Arturo Lemma,e con la staffetta del 118, presente con un'autoambulanza di pronto soccorso.

AIDO CHIETI - Il Gruppo Comunale AIDO Chieti,è dedicato al primo donatore di Chieti, Fabio Gattone, un ragazzo di 16 anni che nel 1994 ha perso la vita a causa di un aneurisma celebrale congenito, e il grande gesto di solidarietà dei genitori, in un momento di grande sofferenza, ha restituito miglior vita e la vita stessa a pazienti in lista d'attesa per Trapianto di organi. La donazione di organi oltre ad esser un gesto di estrema generosità e civiltà di un Paese, è una terapia di vita per patologie non altrimenti curabili. Il gruppo Aido Chieti, ha il compito di diffondere e sostenere la cultura della donazione di organi, attraverso testimonianze di donatori e trapiantati di organi, e attraverso eventi di sensibilizzazione che coinvolgono la collettività. In quanto le opposizione alla donazioni degli organi, nella Regione Abruzzo, sono elevate. La collaborazione con i Vigili del Fuoco, è di fondamentale sostegno con il Gruppo in cui si ha lo stesso obiettivo nella vita, di salvare altre vite, nel caso dell'AIDO, esprimendo la propria volontà in vita, alla donazione degli organi con una semplice firma, compilando il modulo adesione dell'associazione per la donazione post-mortem. Volontà che si possono esprimere anche attraverso il modulo adesione allo sportello Asldi appartenenza, oppure attraverso l'ufficio anagrafe del Comune di appartenenza in cui è attivo il progetto "Una Scelta in Comune" esprimendo la propria volontà al rilascio o al rinnovo del documento d'identità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Chieti raduno motociclistico dedicato a Nicky Hayden

ChietiToday è in caricamento