Martedì, 26 Ottobre 2021
Earth Day Italia

L'amore per la bicicletta, ottimi i risultati di "Chiuso per bici"

Per gli amanti della bici è stata una vera giornata paradisiaca. Resta infatti la due ruote a pedali il mezzo più amato da tutti coloro che adorano muoversi all’aria aperta senza l'uso di un mezzo a motore. La conferma si è avuta a seguito della manifestazione “Chiuso per bici” che domenica ha riempito le strade del litorale di bici e non solo. Infatti a scendere nelle strade svuotate da auto sono stati anche pattinatori, skater o semplici camminatori. Numerose sono state le iniziative che hanno fatto da contorno a "Chiuso per bici". Manifestazioni culturali e enogastronomiche hanno allietato i partecipanti, oltre che  a quelle sportive che hanno riempito le  strade dei 19 comuni aderenti all’iniziativa. Sono state allestite piste bike per bimbi, prove di pattinaggio, esibizioni di bike trial e poi il fitness con lo zumba, lo step e poi spettacoli di cabaret, a Pescara la giornata si è conclusa in serata a Piazza salotto.

L’assessore al Turismo regionale, Mauro Di Dalmazio ha avuto toni entusiastici nel commentare la giornata e ha dichiarato: ”Un grandissimo successo, sia in termini di presenza che di partecipazione, andato ben oltre le nostre aspettative. L’entusiasmo e il coinvolgimento sono stati davvero straordinari – ha continuato l’assessore -, e ciò se da un lato conforta sulla validità dell’iniziativa, dall’altro testimonia che il messaggio lanciato con il progetto “Bike to coast” è stato perfettamente recepito dai cittadini e dalle istituzioni. Attraverso questo evento siamo riusciti a mantenere alta attenzione e a stimolare ulteriore sensibilizzazione sul percorso di caratterizzazione della nostra regione e della sua offerta turistica, valorizzando un settore assolutamente attrattivo quale quello del vacanza attiva, del cicloturismo, della mobilità sostenibile in genere che vede nella pista ciclopedonale d'Abruzzo il suo progetto più importante che sta riscuotendo un grande interesse in Italia e all'estero".

La manifestazione, inoltre, rappresenta un ulteriore stimolo sulla realizzazione in tempi brevi degli interventi di completamento per la pista d'Abruzzo. Questa settimana verrà convocato nuovamente il tavolo di monitoraggio con le Province per valutare lo stato di avanzamento delle procedure. Gli interventi dovrebbero esser funzionali alla possibilità di spostarsi in bic,i in maniera sicura e tranquilla, per qualsiasi spostamento quotidiano di breve raggio, inculcando nel cittadino l'educazione alla green mobility.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'amore per la bicicletta, ottimi i risultati di "Chiuso per bici"

ChietiToday è in caricamento