← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Topolino sulle scale della scuola

Tratto da www.censorinoteatino2013.blogspot.it

Una volta, a scuola nel periodo di Carnevale si facevano gli scherzi con dei topolini finti che si posavano per terra per far impaurire le compagne di classe o le professoresse per l'ilarità dei compagni.

M, questo non è di certo il caso segnalato dal nostro reporter Luigi Buracchio, sedicenne studente dell'Istituto Gonzaga di Chieti, che percorrendo le scale che collegano via Pianell con la scuola superiore teatina, ha trovato con grande stupore un topo morto su un gradino.

Non è uno scherzo, ma è la realtà, ed è indice della presenza di degrado e sporcizia dell'area nei pressi di un edificio pubblico con centinaia di studenti che necessita, a questo punto, sicuramente di una bonifica con il taglio delle erbacce e la derattizzazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di puffetta
    puffetta

    Bhe c'è anke da dire che se si evitano di avvelenare i gatti so loro stessi che pensano a "spazzar via" i topi

  • Avatar anonimo di mito
    mito

    Gli operatori ecologici a Chieti sono pressoché inesistenti

  • Avatar anonimo di Salvor Hardin
    Salvor Hardin

    Beh, lo sfalcio e la derattizzazione e il decoro generale sono sacrosanti ma controllare ogni singolo topolino che giri la notte per la città mi pare esagerato. Trovarne qualcuno per strada è fisiologico in qualsiasi parte del mondo, è ridicolo farne un caso.

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento