← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

L'ennesima discarica a cielo aperto a pochi passi da ospedale e università

Redazione

Corso Marrucino, 167 · Centro Storico

Ancora rifiuti abbandonati in un importante quartiere della città, quello che ospita il campus universitario e l'ospedale Santissima Annunziata. Nella foto, scattata da Giustino Zulli, nel piazzale del Villaggio Cassa edile, di proprietà comunale, si vede immondizia di ogni genere all'aria aperta.

Dice Zulli: 

Segnalo, per l'ennesima volta, lo stato di degrado in cui viene abbandonata una parte della nostra città in cui vivono, con la mia, altre centinaia di famiglie, a causa dell'irresponsabilità dell'assessore all'Ambiente Bevilacqua che, nonostante le tante chiacchiere a cui ci ha abituato da anni, nulla fa, concretamente, per assicurarne il decoro.

E' fuori discussione che le responsabilità principali di queste vergogne cittadine siano di tante persone che hanno scarso senso civico e sono poco amanti del rispetto delle regole per una civile convivenza, ma se questi episodi, spessissimo segnalati e documentati, si ripetono nel tempo, un assessore all'altezza dell'incarico che ricopre e per il quale è anche retribuito, dovrebbe fare meno proclami e più fatti.

E allora, visto che di recente l'assessore è transitato da Forza Italia alla Lega di Salvini, è chiedergli troppo di dedicarsi - magari prima della caccia ai tanti palestrati che arrivano a bordo di lussuose navi dall'Africa e da altre parti del mondo per fare la bella vita in Italia di cui spesso sparla il suo nuovo capo felpato - con maggiore impegno, a far finire la pacchia per i tanti furbetti dei rifiuto?

Basterebbe collocare una sola telecamera, prima delle nuove gare annunciate per l'aggiudicazione del servizio di raccolta dei rifiuti, in uno degli alti pali della luce che si trovano al centro della piazza, non danneggiabile nemmeno da qualche male intenzionato magari provvisto di fionda, per multare seriamente chi continua, imperterrito, a considerare una bella piazza cittadina come una discarica a cielo aperto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento