← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Proteste contro il Comune in Via Madonna della Misericordia

Via Madonna della Misericordia 76 · Madonna degli Angeli

Tratto da www.censorinoteatino2013.blogspot.it


Malumori in Via Madonna della Misericordia per dei lavori pubblici di manurenzione e consolidamento che sarebbero stati promessi, ma non verranno effettuati dall'Amministrazione Comunale. 
Ma, veniamo ai fatti: la Signora L.R., residente in Via Madonna della Misericordia 76, ha scritto al Sindaco di Chieti per il mancato rispetto, a suo dire, delle promesse dell'Amministrazione per alcuni interventi da effettuare nella sua zona, dove, secondo quanto sostiene la signora,  il dissesto idrogeologico imperante rischierebbe addirittura di far scivolare ogni giorno di più le palazzine a valle.
La signora ci ha raccontato come il primo cittadino "dopo tante telefonate e incontri tra vari uffici comunali" gli "promise di far sistemare i marciapiedi anche sul lato sinistro dove c'è la scarpata, invitando il proprietario del terreno a ripulirlo".
Ma, pare che  qualcosa sia andato storto e l'intervento sia saltato, come si evince dalla risposta che il Sindaco Di Primo, avrebbe scritto per messaggio alla signora:
"La previsione di progetto prevedeva 30 metri in più di strada. Attualmente l’intervento si fermerà 30 metri prima di quanto previsto in quanto nell’effettuare i lavori sono emersi problemi tecnici quali la presenza di una fogna da mettere a norma e cedimenti accentuati rispetto a quanto previsto che necessitano di un intervento con micropali che al momento non consentono di effettuare interventi su tale tratto di strada. Le somme previste per la realizzazione del marciapiede saranno utilizzati sul lato destro dove verranno realizzati scivoli, muretti e una pensilina di stazionamento".
Dunque, a causa della carenza di fondi, gli interventi promessi non si faranno e questo ha causato lo sfogo della signora L.R. che ha invitato l'amministrazione Comunale a usare con più criterio i pochi soldi disponibili, pensando maggiormente ai problemi concreti dei cittadini, soprattutto in questi tempi di vacche magre.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di puffetta
    puffetta

    Prima se li mangiano i soldi e poi si lamentano che non ci sono più. Bastar**i egoisti

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento