Poker di vittorie per lo scrittore teatino Arturo Bernava

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday


Domenica 14 settembre 2014, Arturo Bernava,
con il romanzo SCARPETTE BIANCHE (Edizioni Solfanelli), ha vinto anche
il premio internazionale Thesaurus, organizzato dal Cenacolo
internazionale letterario Altre Voci. Lo scrittore è stato premiato
da Alessandro Quasimodo, personaggio di spicco della vita culturale
italiana (e non solo per lillustre parentela), nel corso di una
suggestiva cerimonia svoltasi sullisola di Albarella, alle foci del
Po.
Il romanzo "Scarpette bianche" ha vinto già tre concorsi: il
Premio
dell'Editoria Abruzzese "Città di Roccamorice" 2014, il
Premio
internazionale "Martucci - Valenzano" (BA) e il premio
Nazionale di
Poesia "Mario Arpea" organizzato dal Comune Rocca di Mezzo
(L'Aquila).

Inoltre è giunto secondo nei concorsi: Premio Parco Majella di
Abbateggio (PE) e al Premio V terre, golfo dei Poeti di La Spezia.
Infine è stato finalista nei concorsi Scriviamo insieme di Roma e al
Premio "San Domenichino" di Massa (MS).


https://www.edizionisolfanelli.it/scarpettebianche.htm

Torna su
ChietiToday è in caricamento