menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E Francavilla protesta, Luciani: "Non abbiamo un collegamento diretto per università e ospedale di Chieti"

Il sindaco di Francavilla al mare scrive alla Regione chiedendo una soluzione: "Per arrivare a destinazione con l'autobus ci vogliono un'ora e 45 minuti"

Un'ora e 45 minuti: tanto ci vuole per arrivare in autobus all'università e all'ospedale di Chieti da Francavilla. Manca, infatti, un collegamento diretto e così, chi dalla cittadina di mare deve raggiungere le facoltà universitarie e il policlinico SS. Annunziata a Colle dell'Ara in autobus, sia che decida di prendere la linea urbana per Pescara che quella per Chieti centro, in entrambi i casi sarà costretto ad effettuare un cambio di autobus.

Quasi due ore per percorrere un tratto di circa 15 chilometri. Con l’auto occorrerebbero meno di 20 minuti.

Per questro il sindaco di Francavilla, Antonio Luciani, ha scritto in Regione chiedendo alla politica di interessarsi al tema del trasporto pubblico locale. Quasi due ore per arrivare a Colle dell'ara, sottolinea Luciani, quando con pochi minuti in più si arriva a Roma, sono "un disservizio pubblico".

"Francavilla al Mare, città di 26.000 abitanti circa, numero che triplica nel periodo estivo. Non abbiamo ospedale nè università ma non ci lamentiamo per questo: siamo vicini a Chieti e a Pescara.Ma siamo realmente vicini? Studenti o cittadini che vogliono recarsi con i mezzi pubblici all’università di Chieti o in ospedale, non hanno a disposizione un collegamento diretto" rammenta Luciani.

Stimolato da alcuni cittadini, il sindaco di Francavilla ha chiesto alla Regione Abruzzo un intervento e un incontro finalizzati "a risolvere questa annosa questione. Occuparsi della risoluzione dei problemi- aggiunge - gestire bene la cosa pubblica, migliorare la qualità della vita delle persone, migliorare l’ambiente. Non è di questo che dovrebbero interessarsi i politici?".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Chieti usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento