← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Folla a Megalò per i saldi ma è caos parcheggi dopo che l'area comunale è stata interdetta

Redazione

Via Tirino · Chieti Scalo

Il centro commercale Megalò è stato preso d'assalto per l'inizio dei saldi estivi. Già dalle prime ore del mattino in tanti hanno affollato i negozi e i parcheggi liberi sono terminati in poco tempo.

Già alle 11 era diventata un'impresa trovare un posto per sistemare la propria auto, mentre l'area parcheggio di proprietà del Comune con 859 posti, rimaneva interdetta come lo è da mesi dopo la decisione dell'ente (non ancora effettiva) di rendere quei parcheggi a pagamento.

Il malcontento ha colpito soprattutto chi oggi doveva raggiungere il centro commerciale per lavorare. "È vergognosa una presa di posizione di questo genere in un momento economico in cui le attività commerciali dovrebbero essere aiutate - ci scrive una dipendente - segno che a questa amministrazione non sta a cuore l'unico sito che dà prestigio alla propria cittadina. Già ale 11.10 di questa mattina era impossibile parcheggiare ed è un enorme problema per chi vuole soltanto lavorare e cercare di mantenere il proprio posto di lavoro. Qualsiasi siano i motivi questo parcheggio oggi doveva restare aperto".

Diversi avventori del centro commerciale questa mattina, spazientiti, hanno fatto dietrofront dopo aver girato a vuoto per cercare un parcheggio.

Questa sera, intanto, si prevede ancora il pienone con gli extra sconti promossi dai singoli negozi dopo le 21 e lo show delle Iene.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Tutti i comuni sanno trarre profitto dalle realtà virtuose; megalò è uno dei nostri biglietti da visita x chi viene da fuori, e il comune che fa? Boicotta il centro commerciale privandolo, a mo' di dispetto, di parcheggi essenziali, lasciando posto per mesi alle erbacce. Questo é solo un dispetto. Se andaste all'outlet di Valmontone e, al vostro arrivo, doveste pagare un biglietto al parcheggio, cosa pensereste? Il comune boicotta megalò chiudendo i parcheggi facendo crescere delle erbacce. Cosa pensa di noi chi, venendo da fuori, fa visita a megalò'?

  • Ma tanto ci vuole a mettere in funzione sto parcheggio a pagamento? E se non si era in grado di farlo, non si poteva lasciare perdere. Così, soldi persi per il Comune e cittadini infuriati. Geniale!!

    • Avatar anonimo di Terminator
      Terminator

      Non saremmo in itaglia!

  • Avatar anonimo di Terminator
    Terminator

    Vedo colonne di auto cariche di cafoni rivestiti nelle più improbabili maniere scendere dalle colline e dai monti circostanti e, perché no, anche dalle provincie e regioni limitrofe.

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento