← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Una fogna a cielo aperto su via Ettore Ianni: "Da almeno cinque giorni fuoriesce acqua putrida"

Redazione

Via Ettore Ianni · Madonna del Freddo

"Un fogna a cielo aperto da almeno cinque giorni". Un cittadino di Chieti ha segnalato la fuoriuscita di acqua "abbondante e maleodorante"  da un tombino situato tra via Ianni e strada la Villetta in zona Madonna del Freddo.

"Con molta probabilità - dice il lettore - proviene dalla linea fognaria sottostante. La situazione va avanti almeno da cinque giorni. Viste le tante abitazioni limitrofe ho immaginato avessero già avvisato gli organi competenti ma evidentemente o non è stato fatto, e questo è molto grave da parte dei cittadini, oppure l'avviso è stato ignorato".

fogna (2)-2

Il cittadino spiega che "l'acqua putrida si incanala nella zanella a bordo strada di via Ianni per poi finire nel fiume Alento. Date le condizioni disastrose delle zanelle o cunette - prosegue il lettore - visto che durante lo sfalcio dell'erba da parte del Comune, esse non vengono mai ripulite, buona parte di detta acqua finisce fuori cunetta e si disperde nei terreni. Chieti è un colabrodo a livello di linee idriche e fognarie - conclude - ma nessun candidato ha messo tra le priorità la risoluzione di ciò ma, probabilmente, non essendo opera visibile, non se ne trae guadagno d'immagine".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento