← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Degrado e incuria fra la curva ospiti e le tribune allo stadio Angelini

Rifiuti edili abbandonati e lussureggianti erbacce tra la Curva ospiti e le Tribune dello Stadio "G.Angelini" ci sono stati segnalati sempre dai runners Chieti che ogni giorno si allenano nei pressi dell'impianto sportivo teatino, la cui area, in alcuni tratti, soprattutto dalla parte dell'antistadio è di notte al buio perché ci sono i lampioni, ma non funzionano.


Lo Stadio "G.Angelini" è un patrimonio comunale la cui manutenzione sarebbe affidata agli operai della Teate Servizi. Ma, soprattutto nella parte dell'impianto sportivo meno utilizzata, ossia quella della Curva Ospiti e dei Distinti, l'area dovrebbe essere maggiormente curata.
Tante volte, la Chieti Calcio, ha chiesto la possibilità di gestire lo stadio come già avviene in altre città, speriamo che a breve il Sindaco accolga la richiesta del sodalizio neroverde. Intanto, chiediamo che gli operai incaricati dal Comune, entro la fine dei lavori per la nuova pista di atletica puliscano la struttura dai rifiuti edili abbandonati e dalle lussureggianti erbacce. Sennò si rischia che lo Stadio di Chieti si trasformi in un altro simbolo del degrado e dell'incuria che caratterizza purtroppo larghe aree della città.


L'Ufficio tecnico Comunale non dimentichi anche di mettere finalmente in funzione l'impianto di illuminazione nella zona dell'antistadio che di notte è al buio.


TRATTO DA WWW.CENSORINOTEATINO.BLOGSPOT.IT

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento