← Tutte le segnalazioni

Piazza San Giustino: chiusi i bagni pubblici da incubo

Redazione

Piazza San Giustino · Centro Storico

Dopo la segnalazione di un lettore pubblicata da ChietiToday sulle condizioni di sporcizia e degrado in cui versano i vespasiani di piazza San Giustino, con tanto di immagini raccapriccianti, i bagni pubblici sono stati chiusi.

Da ieri sera, giovedì, un lucchetto sancisce che il servizio non è più accessibile. Il nostro auspicio, però, è che si provveda subito a una pulizia approfondita dei sanitari e delle stanze che li ospitano, per renderli di nuovo decorosi e fruibili da tutti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di barone nero
    barone nero

    Tipico di Chieti quando ce un problema da risolvere si fa prima a chiudere tutto a chiave!basterebbero due ore di lavoro e manutenzione costante come siamo ridotti male

  • Avatar anonimo di Salvor Hardin
    Salvor Hardin

    Normale, no? Perché voi, a casa vostra, se avete il bagno sporco mica lo pulite! Lo chiudete col lucchetto per renderlo inaccessibile! fanno tutti così, che notizia è, questa... lo dice il manuale della perfetta massaia "quando si sporca, il bagno dev'essere chiuso a doppia mandata e reso inaccessibile a chiunque"... 

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento