Segnalazioni Centro Storico / Piazza San Giustino

Bagni pubblici in piazza San Giustino chiusi da giorni

Ancora disagi per gli autisti della Panoramica, che si rivolgono all'amministrazione comunale: "Dateci le chiavi"

Bagni pubblici ancora chiusi in piazza San Giustino. Un disagio per cittadini e soprattutto per gli autisti in servizio che tornano a chiedere una celere soluzione. Se prima, infatti, il problema era circoscritto ai giorni festivi, da qualche giorno invece i bagni non sono accessibili nemmeno nei feriali.

“Il diurno in piazza è chiuso da circa una settimana - riferisce Nicola D’Angelo, rappresentante dei lavoratori della Panoramica per la sicurezza luoghi di lavoro – pare per via delle norme anti Covid e noi siamo costretti a usufruire dei servizi igienici dei bar, qualora sia possibile, oppure a rientrare al deposito di via Picena con il mezzo, saltando di fatto la pausa”.

Il problema dei bagni pubblici sarebbe solo la punta dell’iceberg per gli autisti della Panoramica. “Siamo sempre costretti a correre e l'assenza dei servizi igienici al capolinea crea ulteriori disagi. Inoltre - spiegano - facciamo tutto questo anche in presenza di un dipendente in borghese che controlla ogni singolo movimento”.

Gli autisti chiedono quindi all’attuale amministrazione la possibilità di farsi consegnare le chiavi del diurno per lasciare la disponibilità di quei bagni pubblici agli operatori del servizio della Panoramica, come accadeva in passato, incaricando un dipendente per l'igienizzazione.

“Una soluzione va trovata subito: qualora la situazione non dovesse migliorare – annuncia D’Angelo - come rls richiederò alla Asl di competenza un parere sanitario”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagni pubblici in piazza San Giustino chiusi da giorni

ChietiToday è in caricamento