← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Code chilometriche e disagi quotidiani sull'autostrada A14

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Essendo io pendolare e usufruendo dell'autostrada quotidianamente, percepisco molto di più il disagio, rispetto a chi magari usa l'autostrada saltuariamente. Ma è assurdo che i tratti abruzzesi non sono liberi da cantieri oramai da tempo immemore, e negli ultimi 3 mesi (Genova?) siamo arrivati a situazioni apocalittiche. Code chilometriche quotidiane. Cantieri che provocano incidenti, quindi km di coda per lavori e km di coda che si aggiungono per incidenti derivanti da essi. A questo punto, credo che i tratti interessati vadano chiusi in modo permanente, in modo quantomeno da accelerare i lavori in corso. Ma io pendolare, come tanti altri, è giusto che paghi il pedaggio completo avendo a che fare tutti i giorni con situazioni come il video che ho mandato in allegato? I lavori servono per migliorare...certo...ma che i lavori sui viadotti siano iniziati tutti dopo Genova non fa molto onore alla società Autostrade. Io credo che i pendolari meritino una spiegazione ed un attenzione diversa da parte di tale società. Saluti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ChietiToday è in caricamento