menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scatole di Natale anche a Torrevecchia: fino a lunedì l'iniziativa solidale

Le “Scatole di Natale” sono pacchi da regalare alle persone bisognose. A Torrevecchia Teatina la raccolta si svolge nell'auditorium in piazza di Resta

Continua anche a Torrevecchia Teatina l’iniziativa solidale "Scatole di Natale" che si sta diffondendo in tutta Italia.

Le “Scatole di Natale” sono pacchi da regalare alle persone bisognose ed è il nome di un’iniziativa partita da Milano a opera di Marion Pizzalto. 

Il gesto costa pochissimo, il tempo dedicato non è niente ma la resa e la felicità di chi riceverà in dono queste scatole sarà immensa!

A Torrevecchia la raccolta andrà avanti fino a lunedì 21 dicembre nell'auditorium in piazza di Resta dove si possono depositare i pacchi ricevuti. 

Per le consegne contattare Debora al numero 3203680908.

Per partecipare si può utilizzare una scatola delle scarpe e metterci dentro:

- 1 cosa calda (guanti, sciarpa, cappellino, maglione, coperta ecc.);

- 1 cosa golosa (non deperibile e sigillata);

- 1 passatempo (libro, rivista, sudoku, matite ecc.);

- 1 prodotto di bellezza (crema, bagno schiuma, profumo ecc.);

- 1 biglietto gentile, perché le parole valgono anche più degli oggetti.

Le scatole sono di due tipologie:

scatola adulto, uomo/donna
scatola bimbo

Per la scatola adulto:

la cosa calda e il passatempo: possono essere "usati" ma in buono stato
la cosa golosa: cibo non deperibile e nuovo
il prodotto di bellezza: deve essere nuovo, non è carino riceverne uno a metà
il biglietto gentile: forse la cosa che scalderà di più il cuore di chi aprirà la vostra scatola!

Per la scatola bimbo:

la cosa calda e il passatempo:
possono essere "usati" ma in buono stato - indicare sempre età e sesso sulla scatola
la cosa golosa: caramelle sarebbero apprezzatissime
il prodotto di bellezza: un dentifricio o uno spazzolino per bambini, dei gioiellini per bambini, ecc.
il biglietto gentile: un disegno fatto dal vostro bambino potrebbe essere un bellissimo pensiero o una frase di auguri. 
Infine bisogna incartare la scatola, decorarla e scrivere in un angolo a chi è destinato il dono: donna, uomo o bambino/a (aggiungere fascia età) e sul retro il contenuto della scatola così è più facile al momento della consegna poter integrare con aiuti aggiuntivi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento