rotate-mobile
social

Ora solare: torna nuovamente e si sposteranno le lancette indietro di un’ora

L’ora solare resterà in vigore fino al prossimo 31 marzo 2024, quando torneremo nuovamente all’ora legale

Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 ottobre sposteremo le lancette indietro di 60 minuti. Torna l’ora solare, col vantaggio di dormire un’ora in più ma di avere meno luce naturale pomeridiana.

L’ora solare resterà in vigore fino al prossimo 31 marzo 2024, quando torneremo nuovamente all’ora legale.

Ma tornando all’ora legale 2023, è utile ricordare che le lancette si sposteranno nella notte di domenica alle ore 3 e punteranno le ore 2. Inoltre è altrettanto utile sapere che i dispositivi digitali si adegueranno automaticamente, quindi smartphone, pc e altri oggetti simili.

Per quanto riguarda l’abolizione dell’alternanza ora solare/legale attualmente la disposizione resta la stessa che è attiva dagli anni ’60. Sebbene se ne sia discusso nel 2018, il Parlamento europeo ad oggi non ha attuato alcun avanzamento. La direttiva proponeva ai singoli Stati di prendere una decisione in merito che, al momento, non è ancora avvenuta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ora solare: torna nuovamente e si sposteranno le lancette indietro di un’ora

ChietiToday è in caricamento