menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maccio Capatonda ironizza su Chieti: “mi ha costretto a viaggiare con la fantasia”

Se sono diventato quello che sono lo devo sicuro al fatto di essere cresciuto a Chieti

“Non esiste luogo al mondo che può offrirti minor numero di accadimenti al di fuori di Chieti”. Questa è una delle frasi estrapolate dall’ultimo libro del comico Maccio Capatonda, all’anagrafe Marcello Macchia, che ha presentato da pochi giorni “Libro”.

Cresciuto nella città teatina, l’attore ha, a suo modo, ringraziato la mancanza di eventi e situazioni tipiche delle grandi città. Questo gli è servito per stimolare la sua fantasia, immaginando scenari fantastici.

Crescere a Chieti è un’esperienza impagabile. Quello che mi ha offerto la città non ha prezzo. Se sono diventato quello che sono lo devo sicuro al fatto di essere cresciuto a Chieti. Non esiste luogo al mondo che può offrirti minor numero di accadimenti al di fuori di Chieti. E questa per me è stata una risorsa preziosa perché mi ha costretto a viaggiare con la fantasia.

Maccio Capatonda protagonista della campagna del Wwf

maccio capatonda libro chieti-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento