Dove mangiare gelato senza glutine, bio e vegan a Chieti

Arriva l’estate e la voglia di assaporare un buon gelato è tanta? Allora potreste provare le gelaterie senza glutine, bio e vegan nel nostro territorio. Ecco quali sono

Un gusto avvolgente, pieno, reale. Un gusto che lascia il segno e che rinfresca il palato. Il gelato, per essere davvero buono, deve essere realizzato con ottime materie prime selezionate. Con l’arrivo dell’estate in tanti cercando le migliori gelaterie nel nostro territorio, ma, si sa, quando si parla di sapori tutto è molto personale e soggettivo. Come si fa a stabilire qual è il miglior gelato di Chieti? Impossibile stilare una classifica. Per questo motivo vogliamo suggerirvi, invece, dove gustare un buon gelato senza glutine, ideale per gli amici celiaci, bio e vegan nella nostra città. 

Gelatiamo. La gelateria Gelatiamo ha conquistato 1 Cono nella guida Gambero Rosso 2019, quindi non potete non fare capolino in questo piccolo gioiello del sapore chietino. I prodotti sono artigianali e pensati anche per conquistare i palati di intolleranti al glutine, vegani e persino degli amici a 4 zampe! Fate un salto in via Principessa di Piemonte e lasciatevi conquistare dalle creazioni di Enrico Sigismondi e Natalia Ramundi.

Ariston. Situato in via de Meis Angelo Camillo, 34, a Chieti Scalo, il bar gelateria Ariston è un punto di riferimento per gli appassionati di gelato. Offre una vasta scelta di gusti classici e rivisitati senza glutine, ma anche bio.

Simposio. L’eccellenza di Simposio è riconosciuta da gran parte dei chietini, e non solo. Nel bar situato in via Scaraviglia, 48, si possono gustare squisite bontà pensate anche per coloro che sono attenti a ciò che mangiano e preferiscono ingredienti di origine biologica e vegan, ma anche senza glutine. 

Sigismondo. Situato nel cuore della città, il gelato convince grandi e piccini. Le creme sono tutte da assaggiare ma non sono da sottovalutare nemmeno le torte gelato. Le leccornie fredde di Sigismondo potete assaporarle in piazza Trento e Trieste (Trinità). 

Cuore. Sempre a Chieti alta, più precisamente in corso Marrucino 151, si trova Cuore, una gelateria a conduzione familiare, piuttosto recente, che offre gustose bontà pensate per celiaci e vegani.
 
Glacia. Per assaggiare il vero gelato bio ma anche uno yogurt eccellente. È piccolo ma storico e si trova in corso Marrucino, 34. 

Il boschetto. Tra le migliori gelaterie artigianali di Chieti, non possiamo non segnalarvi il Boschetto in via Federico Salomone 143. Piccolo ma ricercato nei gusti e nei sapori. 

Il brivido goloso. Anche la gelateria Il brivido goloso riserva la giusta attenzione agli intolleranti al glutine. Fate un salto in via Picena 266 e non ve ne pentirete. 

Piazzetta Trieste. Gelati senza lattosio e con frutta fresca, conservati non nelle classiche vaschette ma in contenitori con coperchi, vi aspettano per regalarvi un brivido di gusto in via Arniense 159.

Potrebbe interessarti

  • Come tenere lontani i piccioni da casa (e non solo)

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • Lido Punta Le Morge: l’unica spiaggia naturista in Abruzzo

  • Il bicarbonato fa dimagrire? Tutta la verità che devi conoscere

I più letti della settimana

  • Ferito a una gamba mentre taglia un bidone d'acciaio a Chieti Scalo

  • Scontro fra un'auto e una bisarca: muore l'automobilista

  • Incidente in autostrada, coda di un chilometro dopo il casello di Francavilla

  • Francavilla, parabrezza lesionati dalla grandine: è polemica sulle multe

  • Picchia la ex moglie nel parcheggio, il figlio piccolo chiede aiuto alla polizia: l'uomo viene arrestato

  • Addio Settimana Mozartiana: l’estate teatina riparte dalla musica classica, tutti gli eventi fino a settembre

Torna su
ChietiToday è in caricamento