rotate-mobile
social

I cocktail dell’estate 2022: l’ispirazione arriva dal grande cinema

Una guida ai migliori e più ricercati cocktail dell’estate 2022 secondo Bruno Vanzan

Le serate estive sulla riviera adriatica sono contrassegnate da musica e divertimento. Protagonisti di questa calda stagione sono ovviamente anche i cocktail. Ma quali sono quelli più in voga quest’anno? Ci pensa Bruno Vanzan, il più famoso bartending italiano, che ha firmato una vera e propria drinklist migliori cocktail dell’estate 2022. Presentata in occasione del World Cocktail Day 2022, scopriamo la guida alla Moviexology, ispirata al grande cinema.

Un solo Gatsby. Cocktail ispirato agli anni ’20: si miscela gin infuso al cetriolo, storica verde, liquore alle erbe, lime e soda all’aloe.

Eterna Giovinezza. Eterna Giovinezza evoca gli anni ’30 ed è dedicato alla Grimilde di Walt Disney. Per prepararlo: Blend di Rum, Liquore alla Rosa, Lime, Succo di Mela e Acqua di Pomodoro chiarificato.

Lili Marlene. Un omaggio a Marlene Dietrich e un richiamo deciso agli anni ’40. Per questo cocktail servono Vodka all'Ermellina, Confettura di Albicocche, Lime, Sciroppo di Mais e Albume.

Gioventù Bruciata. Un cocktail ispirato al film Gioventù Bruciata con James Dean. Contiene Grappa bruciata alla Citronella, Liquore ai fiori di Sambuco e Pepe di Timut Verjus, Melagrana e Sciroppo di Vino Rosso.

La bionda di Alfred. Un tributo a Hitchcock con la sua La bionda di Alfred. Il colore di questo cocktail ricorda quello di una birra.

LattePiù. Gli anni ’70 omaggiano invece Stanley Kubrick. LattePiù richiama Arancia Meccanica e si prepara con Mezcal, Whisky Bianco, Latte di Cocco e Riso, Pimento e Ananas.

A casa lontano da casa. Un omaggio alla generazione degli anni ’80 e al film ET. Si prepara con Bourbon, Whiskey alla Banana, Porto Rosè, Bitters al Cioccolato e Velluto.

Where is my mind. Si tratta di un reverse Negroni a base di Gin alla Genziana, Vermouth Bianco al Palo Santo e Rosolio di Bergamotto.

Nella buona e nella cattiva sorte. Il cocktail è dedicato alla serie Kill Bill di Quentin Tarantino e ha un sapore esotico: Tequila allo Zafferano, Lime, Passion Fruit, Sciroppo alla Paprika e Soda Speziata.

Grand Budapest Hotel. Un tributo a Wes Anderson e il suo Grand Budapest Hotel del 2014. Questo drink è molto fresco e dissetante: Pisco alla Salvia e Rapa Rossa, Vermouth Bianco, Limone, Pompelmo Rosa e Fiori di Arancio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cocktail dell’estate 2022: l’ispirazione arriva dal grande cinema

ChietiToday è in caricamento